A darne triste annuncio sua moglie e i suoi figli sulla sua pagina Facebook ufficiale. Vittorio De Scalzi è morto all’età di 72 anni.

Il fatto risale alla mattinata di oggi, domenica 24 luglio. Vittorio De Scalzi, musicista e fondatore del gruppo progressive rock italiano dei New Trolls. L’artista è morto all’età di 72 anni. A dare il triste annuncio la sua famiglia, moglie e figli, attraverso un post scritto sulla pagina Facebook ufficiale di Vittorio De Scalzi. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La storia del fondatore dei New Trolls

Il musicista si era esibito soltanto una settimana fa in concerto a Sanremo. E sarà proprio Sanremo il luogo che ospiterà la funzione funebre di Vittorio. De Scalzi nacque a Genova, il 4 novembre 1949. Durante la sua carriera è stato un cantante, polistrumentista e compositore. Il suo gruppo musicale rock progressivo New Trolls, era attivo dal 1967 al 1997. 

Funerale

De Scalzi era sposato e ha tre figli: Alberto, Armanda e Alice. Sua figlia Alice morì nel 2005 all’età di trent’anni, a causa di una trombosi cerebrale. Ma il lavoro con i New Trolls non fu l’unica impresa importante dell’artista. 

Difatti, De Scalzi ha collaborato anche con altri interpreti, tra cui Mina, Ornella Vanoni e Anna Oxa. Un’altra vicenda importante di cui è stato protagonista è quella relativa al tour Suonatore Jones, un tour incentrato sulle sue collaborazioni con De André.  

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


Francesco Vetroli, ucciso a coltellate dalla moglie 

Napoli, pasticciera si ribella al pizzo: arrestato mafioso