Matteo Salvini a Napoli, scontri tra i manifestanti e i poliziotti

Matteo Salvini a Napoli, scontri tra i manifestanti e i poliziotti

Tensione a Napoli durante la visita del vicepremier Matteo Salvini. Scontri tra la polizia e i manifestanti. Ferito un funzionario.

NAPOLI – Nuovi scontri durante una visita di Matteo Salvini. A Napoli sono stati registrati degli scontri tra alcuni manifestanti e le Forze dell’Ordine, schierati nei pressi della Prefettura. Gli agenti hanno effettuate delle cariche per disperdere la folla con il corteo che ha reagito lanciando transenne e fumogeni.

La situazione è ritornata alla normalità dopo pochi minuti. Il bilancio è di un funzionario ferito alla testa mentre al momento non si registrano fermi. Sono in corso tutte le indagini per identificare i responsabili di questi scontri. Al vaglio degli inquirenti ci sono tutti i filmati delle telecamere presenti nella zona e nelle prossime ore ci potrebbero essere i primi iscritti sul registro degli indagati.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial)

Matteo Salvini a Napoli: “Mi auguro che il Decreto Sicurezza bis sia votato all’unanimità”

Le contestazioni non hanno fermato Matteo Salvini che ha annunciato un Piano di unità nazionale contro le mafie: “Abbiamo aggiunto un pacchetto e ci sto lavorando insieme agli altri ministri e alla magistratura“. Il vicepremier si sofferma anche sul Decreto Sicurezza bis: “Presenterò questo pacchetto per l’unità nazionale in Parlamento, mi auguro che sia votato all’unanimità. Difatti, contro mafia, camorra, ‘ndrangheta non dovrebbero essere divisioni, non dovrebbero esserci polemica o campagna elettorale“.

Chiusura con una dura critica a La Repubblica: “Dite voi che sono vicini a me. Io ho fiducia nella magistratura, qui siamo tutti innocenti fino a terzo grado. Nei miei confronti e del movimento che rappresento c’è in corso un attacco che non ha eguali negli ultimi 20 anni. Tornerò non più in aereo ma in bicicletta, perché qualcuno sta lì a guardare come vengo. Uso l’aereo per lavorare e non per venire a mangiare una pizza sul lungomare“.

Di seguito il video con gli scontri a Napoli

fonte foto copertina https://twitter.com/FatigatiV

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X