Nuovi scontri al cantiere di Chiomonte. La Digos di Torino ha denunciato 25 persone per i disordini avvenuti nella serata del 7 dicembre.

TORINO – Nuovi scontri al cantiere di Chiomonte. Nella serata di sabato 7 dicembre 2019 un gruppo di persone ha raggiunto l’area Tav ed ha iniziato a dare fuoco alla cancellata metallica che nega l’accesso del personale non autorizzato.

Immediata la reazione della polizia che con gli idranti hanno spento il rogo. Da questo momento in poi la tensione si è alzata con il lancio di bombe carta da parte delle 40 persone che erano presenti all’esterno del cantiere. Al momento non si registrano feriti ma la Digos ha denunciato circa 25 manifestanti appartenenti al centro sociale Askatasuna.

Tensione al cantiere Chiomonte

E’ stata una serata di tensione quella di sabato 7 dicembre 2019 al cantiere Chiomonte. Un gruppo di manifestanti alla vigilia dell’anniversario degli scontri di Venaus del 2005 si sono dati appuntamento nel campo sportivo di Giaglione per arrivare all’area Tav.

Non sono mancati gli scontri con le forze dell’ordine che per far disperdere la folla hanno utilizzato i lacrimogeni. Nessuna persona è rimasta contusa con la manifestazione che è terminata intorno alle 22. La Digos ha denunciato 25 persone appartenenti ad un centro sociale. Nelle prossime settimane continueranno gli accertamenti per identificare le altre persone che hanno preso parte a questa manifestazione.

Polizia manifestazione
Polizia manifestazione

Allerta massima a Chiomonte

Allerta massima a Chiomonte. Nel pomeriggio di domenica 8 dicembre è prevista una manifestazione pacifica da parte dei No Tav. L’attenzione resta alta in tutta la zona visto che ci potrebbero essere ulteriori scontri in zona.

Non si esclude, infatti, l’intromissione nel corteo da parte di gruppi violenti che già nella serata di ieri hanno tentato di avere un contatto con la polizia ma fortunatamente non ci sono stati feriti con la situazione che è tornata alla normalità dopo qualche ora.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
cantiere chiomonte chiomonte cronaca No Tav

ultimo aggiornamento: 09-12-2019


Scontro tra filobus e camion dei rifiuti, morta la donna in coma. Bus passato con il rosso

Bufera sull’intervista di Maggioni ad Assad. La Rai non la manda in onda