Napoli, scontri fuori il teatro Sannazaro prima dell'incontro con Zingaretti

Napoli, scontri fuori il teatro Sannazaro prima dell’incontro con Zingaretti

Tensione a Napoli prima dell’arrivo di Nicola Zingaretti. Alcuni manifestanti a contatto con la polizia fuori dal teatro Sannazaro.

NAPOLI – Attimi di tensione nei pressi del teatro Sannazaro. Gli esponenti del Movimento 7 Novembre sono stati i promotori della manifestazione che è stata organizzata fuori dalla struttura che nella serata odierna ospiterà l’apertura della campagna elettorale del PD.

Poco prima dell’arrivo di Nicola Zingaretti, alcuni disoccupati sono entrati in contatto con la polizia. Il bilancio – riportato dai media locali – è di 4 persone ferite (tre in ospedale n.d.r.) mentre 6 contuse. Qualche problema anche per il fotografo di La Repubblica che è rimasto vittima di una piccolo problema al polso anche se non c’è stato bisogno del ricovero in ospedale.

Manifestazione Napoli
La manifestazione di Napoli (fonte foto https://twitter.com/babucicu)

Tensione a Napoli, scontro tra la polizia e alcuni manifestanti

La manifestazione – organizzata dal Movimento 7 Novembre – andava avanti da oltre mezz’ora. Diversi gli slogan gridati contro il PD con il corteo che si avvicinava sempre di più agli agenti schierati in assetto antisommossa davanti all’entrata del teatro.

Secondo una prima ricostruzione, la tensione è salita quando uno dei manifestanti ha strappato e fatto a pezzi un manifestato del Partito Democratico. Un militante della sinistra ha protestato e da qui si è arrivati alle mani. I protestanti nella confusione hanno toccato la barriera di polizia che si è vista costretta a rispondere con la carica e i manganelli. La situazione sembra essere ritornata alla normalità anche se sono arrivati altri agenti con l’ingresso di Nicola Zingaretti e del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che dovrebbe avvenire dall’entrata secondaria.

La tensione a Napoli continua ad essere molto alta con l’inaugurazione della campagna elettorale europea di Zingaretti che si apre con gli scontri nel capoluogo campano. Non è escluso che in futuro episodi simili possano succedere in altre città.

fonte foto copertina https://twitter.com/babucicu

ultimo aggiornamento: 29-04-2019

X