Derby di sangue in Honduras, scontri prima di Olimpia-Motagua

Scontri prima di Olimpia-Motagua. La partita, valida per il campionato dell’Honduras, è stata annullata per gli incidenti tra i tifosi.

TEGUCIGALPA (HONDURAS) – Gli scontri prima di Olimpia-Motagua hanno portato all’annullamento della sfida. E’ grave il bilancio degli incidenti a margine del ‘clasico’ del campionato dell’Honduras con 3 morti e 7 feriti, tra cui alcuni giocatori che non sembrano essere in gravi condizioni. Sono in corso degli approfondimenti per risalire all’identità delle persone che si sono rese responsabili di questi scontri.

Gli incidenti

La ‘guerriglia’ sarebbe nata poco prima del fischio d’inizio della sfida. Le due tifoserie sono entrate in contatto dopo che i tifosi dell’Olimpia hanno lanciato sassi e oggetti contundenti contro l’autobus della squadra avversaria. Alcuni giocatori hanno riportato delle leggere ferite anche se non sembrano essere in pericolo di vita.

Per la sfida erano stati chiamati oltre 5mila agenti che non sono riusciti ad evitare i violenti scontri. Il bilancio è di tre morti e sette feriti ma si è rischiata una tragedia di dimensioni ancora più grandi. Incidenti, infatti, si sono verificati anche all’uscita di alcuni tifosi dallo stadio. La tensione si è placata definitivamente dopo che le Forze dell’Ordine sono riusciti a disperdere la folla.

Ambulanza
Ambulanza

Partita annullata

La partita è stata annullata e difficilmente sarà recuperata nelle prossime settimane. Molto probabilmente saranno dato i tre punti a tavolino al Motagua, squadra che ha subito l’aggressione dei tifosi avversari. Si tratta naturalmente di un’ipotesi che non trova conferme ufficiali.

Non sono esclusi provvedimenti ancora più duri. Una serata di paura in Honduras con una partita di calcio che si è trasformata in una guerriglia tra tifosi. Episodi che stanno diventando sempre più frequenti anche in Europa con l’Italia che ha deciso di rafforzare il daspo. Una normativa che ha come obiettivo quello di cercare di abbassare episodi simili a quello successo a Tegucigalpa.

ultimo aggiornamento: 18-08-2019

X