Salvini non ci sta e risponde alla lettera di Di Maio al Corriere della Sera: “Io non commento le iniziative degli altri”.

ROMA – Ennesimo botta e risposta tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il leader leghista risponde alla lettera del ‘collega’ di governo inviata al Corriere della Sera: “Io non commento – ribadisce il ministro dell’Interno citato dallo stesso quotidiano – le iniziative altrui. Quando lui va a Parigi per incontrare qualcuno che mette in difficoltà il governo io non commento (chiaro riferimento al summit con i gileti gialli n.d.r.). Qui stiamo lavorando a un progetto grande, l’Europa dei prossimi decenni e le polemiche locali non ci interessano molto“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Matteo Salvini sulla flat tax: “A me interessa mantenere gli impegni italiani”

Matteo Salvini ritorna a parlare anche della flat tax: “Io sono interessato alla sostanza e quindi mantenere gli impegni presi con gli italiani per ridurre le tasse. Le novità fiscali sono dovute alla nostra insistenza e alla manovra votata dal governo. Ora dobbiamo entrare nelle case delle famiglie e dei lavoratori dipendenti“. E sull’Europa dice: “Rappresentiamo il primo gruppo, il più numeroso dei prossimi decenni. Ed essere presente in quasi tutti gli Stati membri“.

Non mancano le ‘frecciatine’ all’opposizione: “Partito Democratico e Forza Italia governano l’Europa da decenni e quindi è difficile che parlino di cambiamenti ma noi abbiamo una nuova idea che possiamo proporre“.

E a margine dell’incontro con gli altri partiti Salvini si sbilancia: “Oggi io sono uno e trino, rappresento tutti i partiti che già sono in questa alleanza. Sono felice che la nuova Europa parta proprio da Milano. Siamo e rimarremo sempre in democrazia. I diritti conquistati rimarranno sempre a disposizione di tutti“.

Nuovo scontro tra Salvini e Di Maio con il leghista che ha confermato la sua intenzione di voler proseguire per la sua strada sia in Europa che in Italia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Auto in divieto di sosta, bufera sulla Raggi. La sindaca: A bordo c’era la scorta

Def, Tria: “Maggioranza sia responsabile, si pensi alla crescita. Flat tax? Sì a una condizione…”