Nuovo scontro tra Salvini e Letta. Il leader del Pd replica agli attacchi del numero uno di via Bellerio.

ROMA – Nuovo scontro tra Salvini e Letta a poche ore dall’accordo sulla Giustizia. Ad accendere il dibattito questa volta è stato il leader della Lega. Da Milano Marittima, come riportato da La Repubblica, il numero uno di via Bellerio non ha utilizzato parole dolci nei confronti dei suoi alleati di governo. “Conte – ha detto l’ex inquilino del Viminale – odia Draghi e Letta gli fa da palo“.

Dichiarazioni che sono arrivate dopo lunghe giornate di confronto sulla giustizia e solamente la mediazione del premier Draghi ha permesso al Governo di superare l’ostacolo e non cadere in una crisi difficile da risolvere.

La replica di Letta a Salvini

Le parole di Salvini hanno subito avuto la replica social di Enrico Letta. “Salvini: ‘…. e Letta fa da palo’. Sì, il linguaggio con il quale probabilmente sei abituato a parlare con i tuoi consiglieri facili di pistola, Adriatici a Voghera o Aronica a Licata“, il post sui social del leader del Pd.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

E poi dal Nazareno hanno precisato all’Ansa: “Il leader della Lega usi questo linguaggio con i suoi amici facili di pistola e con le piazze No-vax. Il Papeete evidentemente continua a dargli alla testa. Salvini più volte ha sabotato Draghi e il governo. Noi tutti abbiamo dato un contributo a migliorare la riforma della giustizia“.

Enrico Letta
Enrico Letta

Alta tensione nella maggioranza

Nonostante la partita Giustizia è stata chiusa, la tensione nella maggioranza resta molto alta e il premier Draghi nei prossimi giorni sarà chiamato a trovare un compromesso anche sul capitolo del Green Pass esteso. Le posizioni sono diverse e la Lega ha ribadito il proprio no ad un utilizzo ancora più ampio della certificazione verde.

La discussione molto probabilmente entrerà nel vivo nella cabina di regia di martedì 3 o mercoledì 4 e il presidente del Consiglio ancora una volta dovrà trovare un compromesso.

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Nuovo decreto Covid, stretta sul Green Pass

Riforma della Giustizia, Cartabia: “Le legge non produce alcuna zona di impunità”