Il professore Alessandro Orsini e il deputato di Forza Italia Andrea Ruggieri hanno avuto un pesante faccia a faccia a CartaBianca.

Si era molto parlato della possibilità di escludere Bianca Berlinguer dalla trasmissione intitolata a lei, ovvero il talk show CartaBianca, in onda in prima serata su Rai3. Ebbene, l’evento avvenuto nell’ultima puntata avrà sicuramente contribuito ad alzare lo share della trasmissione, assicurando a Berlinguer la poltrona di conduzione per almeno qualche altra settimana. Parliamo dello scontro tra Alessandro Orsini e Andrea Ruggieri. Il professore della Luiss e il deputato di Forza Italia si sono scontrati molto duramente, usando parole più consone ad un bar che ad una prima serata su Rai3.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La lite tra Orsini e Ruggieri

Lo scontro tra Alessandro Orsini e Andrea Ruggieri è stato condito di espressioni non propriamente gentili, quali “Pupazzo!” e “Cretino!”, proferite nei confronti dell’avversario. Si parlava di Ucraina contro Russia. Orsini ha dichiarato: Sono spaventato da questa sottovalutazione di Putin, dire che lui sia sostanzialmente un incapace, io penso che non sia così… ha vinto contro gli Usa in Venezuela difendendo Maduro, ha di fatto costretto gli Stati Uniti ad abbandonare la Siria”.

Bianca Berlinguer
Bianca Berlinguer

Da ciò, Orsini ha osservato che la Russia non può avere un problema di sicurezza dei confini, soltanto noi possiamo avere questi problemi. Non c’è mai nei discorsi il riconoscimento che la Russia esista con i suoi problemi”. Ma, nel momento in cui qualcuno gli ha fatto notare che Putin ha invaso altri Paesi per risolvere i propri problemi, Orsini ha replicato: Quello che Putin ci sta dicendo è che se noi gli mettiamo i soldatini, soldatini-carri armati al confine – ha detto Orsini, mimando un disegno con le proprie mani – non gli va bene…

Quindi è intervenuto Ruggieri. Le posso dire che è un po’ offensivo stare qui a sentirla? Guardi, non è che siamo dei minus habentes. Lei è un uomo sicuramente intelligente, non c’è bisogno di fare i disegnini, i soldatini… Non è che siamo tutti più scemi di lei, professore. Orsini ha risposto: “Nel suo caso qualche dubbio l’avrei…”, Ruggieri non ci è stato, e ha apostrofato il professore, definendolo un pupazzo che diceva che nel 2018 avremo subito un attentato dell’Isis” nonché un “buffone”. Orsini ha replicato chiamandolo “bugiardo” e “cretino” mentre la conduttrice ha minacciato ai due litiganti di togliere l’audio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Svezia e Finlandia hanno consegnato la domanda di adesione alla Nato

Stubb: “La Russia, alla fine della guerra, sarà completamente isolata”