Scontro tra treni in Repubblica Ceca, indagini in corso

Scontro tra treni in Repubblica Ceca, tre morti

Scontro tra treni in Repubblica Ceca. Il bilancio parla di almeno tre morti e oltre trenta feriti.

PERNINK (REPUBBLICA CECA) – Scontro tra treni in Repubblica Ceca nel pomeriggio di martedì 7 luglio 2020. Secondo quanto riferito dai media locali citati da La Repubblica, il violento impatto sarebbe avvenuto nella regione di Karlovy Vary, a pochi chilometri da Pernink.

Il bilancio è molto grave: tre morti e oltre trenta feriti. Le condizioni delle persone portate in ospedale non sono state comunicate con gli inquirenti che stanno cercando di capire il motivo di questo scontro. Aperta un’indagine per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Scontro tra treni in Repubblica Ceca

Lo scontro è avvenuto in una delle stazioni della regione di Karlovy Kary. Non si conoscono i motivi di questo impatto che ha provocato la morte di tre persone e il ferimento di una trentina di passeggeri con un bilancio che poteva essere molto più grave.

L’allarme è stato lanciato subito dopo l’incidente con i soccorritori che si sono recati sul posto per aiutare le persone a bordo del mezzo. Per tre di loro non c’è stato niente da fare con la morte avvenuta sul colpo. Uno scontro che ha diversi punti da chiarire.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

Indagine in corso

Non si conoscono i motivi di questo scontro. Le autorità locali stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso per cercare di ricostruire meglio quanto accaduto in Repubblica Ceca.

Un incidente che ha provocato la morte di tre persone e il ferimento di altri trenta passeggeri. Le condizioni delle persone in ospedale non si conoscono con i medici che hanno preferito mantenere il massimo riserbo sul quadro clinico delle persone ricoverate. Nelle prossime ore si cercherà di capire il perché di questo incidente. Non si esclude nessuna pista con gli interrogatori che potranno chiarire meglio quanto accaduto in Repubblica Ceca.

ultimo aggiornamento: 07-07-2020

X