Lo sviluppatore Felix Rieseberg ha creato un emulatore che replica perfettamente Mac OS 8 e alcuni dei programmi dell’epoca.

Oggi tutti conosciamo Apple come una delle aziende di maggiore successo del mondo. Ma c’è stato un periodo, nel passato, in cui era “solo” una buona azienda, che produceva computer e il proprio sistema operativo. Da allora sono cambiate molte cose. Anche Mac OS, oltre ai numerosi cambi di nome, è cambiato moltissimo. Da oggi possiamo fare un tuffo negli anni ’90 grazie alla buona volontà di uno sviluppatore, che ha creato una replica completa di Mac OS 8.

Felix Rieseberg ha deciso di investire il suo tempo per la creazione di un emulatore di Mac OS 8, che ha poi condiviso gratuitamente su GitHub. L’emulatore si basa interamente su Javascript, il che significa che non potremo aspettarci un’esperienza di utilizzo eccellente al pari di quella che avremmo avuto installando nativamente il sistema operativo, ma potremo comunque divertirci a riscoprire le funzioni e la grafica di un vecchio sistema operativo.

Per la verità, visto che l’emulatore simula un computer Macintosh Quadra 900 del 1991, possiamo considerare la scarsa velocità come parte del fascino vintage: i computer dell’epoca erano decine di migliaia di volte meno potenti di quelli di ora.

Come utilizzare l’emulatore gratuito Mac OS 8

Per iniziare ad utilizzare questo emulatore gratuito dobbiamo innanzitutto scaricare il file standalone da GitHub, scegliendo quello giusto in base al sistema operativo del computer che stiamo utilizzando e su cui intendiamo far girare Mac OS 8.

Fatto ciò ci basta lanciare l’emulatore per fare in pochi istanti un vero e proprio tuffo nel passato e per trovarci catapultati negli anni ’90, utilizzando il sistema operativo che ha fatto la storia di quel decennio e che ha aiutato la Apple a far crescere la sua popolarità.

Mac OS 8.1
Fonte foto: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Mac_OS_8.1_emulated_inside_of_SheepShaver.png

Il sistema operativo dispone anche di alcune applicazioni preinstallate, ovviamente rimaste alle versioni del passato. E’ interessante avviare Adobe Photoshop 3.0.5, oppure Adobe Premiere 4.0.1, o ancora Adobe Illustrator 5.5. Se utilizziamo quotidianamente le versioni aggiornate di questi software sarà divertente vedere l’evoluzione che hanno avuto negli anni.

Giocare ad Oregon Trail con l’emulatore Mac OS 8

Le applicazioni preinstallate sono interessanti, ma troveremo ancora più interessanti i giochi che possiamo utilizzare con questo emulatore gratuito. Tra questi uno dei migliori è Oregon Trail, che è per alcuni addirittura l’unico motivo per cui installano l’emulatore di Mac OS 8.

Mac OS 8 emulatore
Fonte foto: https://github.com/felixrieseberg/macintosh.js

Oregon Trail è un videogioco sviluppato nel 1971 da Don Rawitsch, insieme a Paul Dillenberger e Adam Humnsky. L’idea iniziale di Don era utilizzare questo videogioco a scopo educativo per la classe in cui insegnava storia. A distanza di tre anni dallo sviluppo il gioco fu distribuito sulla rete scolastica del Minnesota, per poi essere inserito nel dischetto Elementary Volume 6 – Social Studies nel 1980.

La prima versione commerciale fu sviluppata per la Apple e fu distribuita nel 1985. Da allora il gioco fu rivisto più volte, adattato anche per altri dispositivi e sistemi operativi e proposto in più versioni, tra cui Oregon Trail Deluxe. Installando un emulatore di Mac OS 8 sul nostro computer potremo tornare bambini e vivere un’esperienza di gioco del passato, lasciandoci coinvolgere dalle ambientazioni grafiche essenziali e dalla dinamica di gioco molto più semplice rispetto ai giochi moderni.

Fonte foto copertina: https://pixabay.com/it/photos/macintosh-computer-tecnologia-2619617/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
apple guide Mac OS News tech videogame vintage

ultimo aggiornamento: 04-09-2020


Come inviare file di grandi dimensioni con Telegram

Le migliori risorse per fare Deepfake e capire come funzionano