La terra ha tremato in Puglia. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata in provincia di Bari. Non sono stati segnalati danni a persone o cose.

BARI – Attimi di paura in provincia di Bari nel primo pomeriggio di venerdì 9 novembre 2018. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata con epicentro ad Altamura. Molte le persone che sono scese in strada e diverse chiamate ai Vigili del Fuoco per valutare la stabilità degli edifici.

Secondo le prime indiscrezioni non ci sarebbero stati danni a persone o cose. Ma i controlli proseguiranno anche nelle prossime ore per verificare anche i centri più piccoli limitrofi a Bari.

Terremoto in Puglia, paura in provincia di Bari

Tanta paura in provincia di Bari con molte persone che sono scese in strada. La scossa di magnitudo 3.5 non dovrebbe aver procurato danni a persone o cose ma sicuramente sarà una notte in bianco per molti pugliesi. Il rischio di altri piccoli sismi è abbastanza alto visto che la faglia – attivata questo pomeriggio – potrebbe essere ancora attiva.

Non solo in Puglia, il terremoto mette paura in tutta Italia. Solo nella giornata di ieri una scossa di magnitudo molto simile a quella di Bari è stata registrata in territorio senese tanto che un sindaco ha deciso per precauzione di chiudere le scuole. Una decisione presa in modo precauzionale ma che è servita ad evitare inutili rischi che potevano esserci.

L’attenzione resta molto alta in tutto il territorio barese dopo il sisma delle 13:45. I controlli agli edifici continuano anche se non ci sono da registrare danni a persone o cose.

Di seguito il tweet con tutti i dati della scossa

fonte foto copertina https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bari cronaca evidenza puglia terremoto

ultimo aggiornamento: 09-11-2018


Cittadino straniero espulso torna in Italia e chiede il permesso di soggiorno. Arrestato

Processo a Virginia Raggi, l’accusa chiede 10 mesi