Dall’omaggio a Pino Daniele al ricordo di Lucio Battisti: la seconda serata del Festival di Sanremo 2019

Il resoconto della seconda serata del Festival di Sanremo 2019: Mengoni e Mannoia incantano l’Ariston. Bellissimo omaggio a Pino Daniele.

SANREMO (IMPERIA) – Si è conclusa la seconda serata del Festival di Sanremo 2019. Dopo gli ascolti in flessione nella giornata di esordio, Claudio Baglioni decide di aprire questa nuovo appuntamento con la sua canzone Noi no. Dopo la lettura del regolamento, con Virginia Raffaele traduttrice simultanea la gara può avere inizio.

Il resoconto della seconda serata del Festival di Sanremo 2019

Ad aprire la gara è stato Achille Lauro. Subito dopo Einar, Il Volo e Arisa che hanno preceduto il primo grande ospite della serata Fiorella Mannoia. La cantante arriva sul palco dell’Ariston con il nuovo singolo Il peso del coraggio e poi duetta con Baglioni con il brano Quello che le donne non dicono, vincitore proprio a Sanremo nel 1987 del premio della critica.

La gara riprende con Nek prima di un piccolo omaggio a Lelio Luttazzi con la canzone il mio tipo ideale. Ritorna sul palco anche Pippo Baudo a distanza di qualche mese dopo Sanremo Giovani. La competizione continua con gli altri artisti della seconda serata come Daniele Silvestri con Rancore, Ex Otago, Ghemon, Loredana Berté, Paola Turci, Negrita, Federica Carta e Shade. Il tutto inframezzato da Marco Mengoni e da Michelle Hunziker. Il cantante insieme a Tom Walker presenta il suo brano Hola (I say) e poi duetta insieme al direttore artistico Claudio Baglioni in Emozioni, un capolavoro di Lucio Battisti. Mentre la showgirl svizzera è la protagonista di uno sketch con Claudio Bisio.

La serata prosegue con il ritorno di Pippo Baudo sul palco e Claudio Baglioni che si esibisce con un brano capolavoro come Questo Piccolo Grande Amore.

Al termine della canzone salgono sul palco Pio e Amedeo che fanno divertire il pubblico prima del ritorno di Riccardo Cocciante. Il cantante insieme a Giò Di Tonno porta a Sanremo Bella, uno dei capolavori di Notre Dame de Paris. Subito dopo insieme a Claudio Baglioni duettano in Margherita, altro capolavoro della musica italiana.

Pio e Amedeo Sanremo
Pio e Amedeo a Sanremo (fonte foto https://www.facebook.com/pioeamedeofficial/)

La serata prosegue con il secondo omaggio a Lucio Battisti. Michele Riondino e Laura Chiatti sul palco dell’Ariston riportano Un’avventura. In chiusura del secondo appuntamento del Festival di Sanremo il premio alla Carriera al grande Pino Daniele.

Classifica provvisoria Festival di Sanremo 2019 dopo la seconda serata

Di seguito la classifica provvisoria dopo la seconda serata che continua ad essere divisa in zona blu, gialla e rossa. Questa graduatoria è stata definita dalla sala stampa che vale il 30% del totale.

Area Blu: Daniele Silvestri (Argentovivo), Arisa (Mi sento bene), Achille Lauro (Rolls Royce), Loredana Bertè (Cosa ti aspetti da me)

Area Gialla: Ex-Otago (Solo una canzone), Il Volo (Musica che resta), Ghemon (Rose viola), Paola Turci (L’ultimo ostacolo)

Area Rossa: Federica Carta e Shade (Senza farlo apposta), Nek (Mi farò trovare pronto), Negrita (I ragazzi stanno bene), Einar (Parole nuove)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/festivaldisanremo/

ultimo aggiornamento: 07-02-2019

X