Secondo SNK il futuro è nei videogame e non nel gioco d’azzardo

SNK, celebre produttore giapponese di giochi, abbandonerà la produzione di apparecchi per il gioco d’azzardo, per concentrarsi solo sui videogiochi.

chiudi

Caricamento Player...

SNK, il cui nome completo è SNK Playmore, è nota in occidente soprattutto per la serie King of Fighters e per altri videogame storici ma in Giappone gestisce anche un business piuttosto fiorente legato alle macchine da Pachinko, un cioco d’azzardo molto in voga nel Sol Levante. Nulla di fuori dall’ordinario comunque: anche KonamiBandai-Namco, per esempio, producono macchine per il gioco d’azzardo destinate al mercato interno. La notizia interessante è che SNK ha annunciato con un comunicato stampa in giapponese (in italiano via Google Translate) che intende ritirarsi dal mercato del gioco d’azzardo. In futuro l’azienda intende concentrarsi soprattutto sui videogiochi, sia quelli tradizionali, sia quelli per piattaforme mobili. Il motivo è molto semplice: è un mercato che permette ottimi ricavi, evidentemente migliori di quelli che si possono ottenere con le tradizionali macchine da pachinko, un mercato decisamente più locale rispetto quello dei videogiochi. Per esempio, il solo Metal Slug Defense, un titolo gratuito con un meccanismo di acquisti in-App, è stato scaricato 26 milioni di volte, contribuendo in modo significativo al fatturato dell’azienda.

D’ora in poi, solo videogame

La notizia arriva in un momento importante per SNK, vista l’uscita del prossimo Kings of Fighters, il quattordicesimo capitolo di una delle saghe di picchiaduro più longeve della storia, atteso per il 2016 e per il quale il publisher ha già lanciato due traier. L’uscita dal mercato dei giochi d’azzardo per investire più tempo e risorse su quello dei giochi tradizionali e per console fa ben sperare i fan della serie, che attendono dal 2011, anno di uscita del capitolo precedente. Si tratta comunque di una scelta piuttosto coraggiosa, ma che ha comunque più di una ragione. I videogame, in particolare quelli per dispositivi mobili o comunque in digital delivery, permettono infatti di arrivare a un numero infinitamente maggiore di potenziali utenti, con una frazione dello sforzo in termini di logistica e distribuzione. Rimane da vedere se e come si arricchirà la lineup di SNK nei prossimi mesi.

Fonte Foto copertina: The King of Fighters XIV trailer