Vuelta a Espana 2019, Fuglsang vince all’Alto de la Cubilla. Roglic sembra in rosso

Jakob Fuglsang ha trionfato nella sedicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Primoz Roglic consolida la maglia rossa.

ALTO DE LA CUBILLA (SPAGNA) – Jakob Fuglsang ha conquistato la vittoria nella sedicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Una fuga vincente per il danese che sulla salita finale dell’Alto de la Cubilla ha fatto la differenza precedendo di 22″ il talento britannico Tao Geoghegan Hart e l’esperto spagnolo Luis Leon Sanchez che ha chiuso con 40″ di ritardo. Finalmente anche un po’ d’Italia protagonista con il quinto posto di Gianluca Brambilla a 1’12” dal vincitore.

Roglic consolida – Ennesima giornata importante per Primoz Roglic. Lo sloveno è arrivato al traguardo con 5’58” di ritardo dal vincitore insieme al connazionale Tadej Pogacar e il colombiano Miguel Angel Lopez. Si tratta di un risultato importante visto che Alejandro Valverde ha chiuso con un distacco di 6’21” dal primo posto. Addio ai sogni di gloria per Nairo Quintana (34° a 8’32”).

La classifica generale

In classifica generale Primoz Roglic è sempre più leader della classifica generale. Lo sloveno ha un vantaggio di 2’48” su Alejandro Valverde e 3’42” su Tadej Pogacar. In corsa per il podio anche Miguel Angel Lopez (4° a 3’59”). Il migliore degli italiani è Gianluca Brambilla che si trova in 33esima posizione con oltre un’ora di ritardo.

Primoz Roglic Vuelta
Primoz Roglic (fonte foto https://www.facebook.com/lavuelta/)

Le altre classifiche: Maglia Verde (leader classifica a punti) Primoz Roglic; Maglia a Pois (leader classifica GPM) Geoffrey Bouchard; Maglia Bianca (leader classifica giovani) Tadej Pogacar.

Vuelta a Espana 2019, 17^ tappa: Aranda de Duero-Guadalajara (219,6 km)

Secondo giorno di riposo e velocisti protagonisti nella diciassettesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Un percorso mosso che non dovrebbe creare problemi alle ruote veloci che nei 219,6 km da Aranda de Duero a Guadalajara potranno controllare con tranquillità i fuggitivi.

Uno degli ultimi tentativi prima di dare spazio ai big della classifica, che sono pronti a darsi battaglia per la Maglia Rossa.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/lavuelta/

ultimo aggiornamento: 09-09-2019

X