I selfie uccidono più degli squali

I selfie, le foto che ci si scatta da soli, possono essere simpatici, ma se non si fa attenzione, possono diventare letali.

chiudi

Caricamento Player...

Per qualche strano motivo, gli squali sono sempre presi a paragone quando si parla di letalità, forse per il suo aspetto o forse per l’eredità dei film degli anni ’70. Ci sarebbero molti altri candidati per questa lista, come l’ippopotamo, che miete in un anno cinquanta volte le vittime del predatore acquatico, o la zanzara.

Il paragone con il predatore tuttavia, ci permette di affermare quanto segue: alla prossima vacanza, ci sono più probabilità di avere un incidente letale durante lo scatto di un selfie rispetto all’essere preda di uno squalo. La curiosa statistica, redatta da Mashable prende spunto da un fatto di cronaca: un anziano turista giapponese ha perso la vita cadendo dalle scale del Taj Mahal mentre cercava di scattarsi un selfie. Quest’anno le morti di questo tipo sono state 12, mentre gli squali hanno attaccato e ucciso 8 persone. E se quello del turista giappones è un tragico incidente, alcuni degli altri fatti di cronaca fanno pensare seriamente alla capacità di conservazione della razza umana. C’è chi si è sparato accidentalmente fotografandosi con una pistola, c’è chi ha perso la vita cadendo o toccando i cavi elettrici mentre cercava di scattare un Daredevil selfie; addirittura c’è chi ha tolto la sicura a una bomba a mano per immortalare il proprio “coraggio”.

Per quanto possa sembrare una enorme burla, le cose sono piuttosto serie. Wikipedia ha una pagina dedicata a questo tipo di incidenti e il ministero degli interni russo ha addirittura pubblicato una brossure che spiega ai cittadini quando scattare un selfie può essere pericoloso. Alcuni esempi? Sui binari mentre il treno è in arrivo, mentre si guida, sui tralicci dell’alta tensione. Purtroppo, non è mancanza di fiducia. Basta una semplice ricerca per vedere quanto gli esseri umani siano creativi nel cercare di autoeliminarsi.

Selfie letali governo russo
Casomai servisse, il governo russo ci ricorda che non è una buona idea farsi un selfie su un traliccio elettrico

Fonte Foto Copertina: Caters TV Video