Sensel Morph: un nuovo sistema di input che fa tutto

La campagna su Kickstarter di Sensel Morph ha raccolto quasi sei volte la cifra richiesta. L’obiettivo è quello di costruire un nuovo sistema di input che sostituisca tutti gli altri.

chiudi

Caricamento Player...

Di tastiere, mouse e altri dispositivi per interagire con il computer ce ne sono a bizzeffe. Tutti quelli esistenti però ricadono in due categorie: sono estremamente generici, come tastiera e mouse, o sono perfetti per usi molto specifici, come le tavolette grafiche. Chi ne deve usare diversi, si trova inevitabilmente a dover combattere con lo spazio e i collegamenti.

Sensel Morph è un nuovo tipo di dispositivo. A prima vista sembra semplicemente un touchpad troppo cresciuto, ma la differenza è all’interno. Infatti è costituito da 20.000 sensori che gli permettono di recepire il tipo e la profondità del tocco con una precisione mai vista prima. Per esempio, è in grado di interpretare perfettamente la forma, il tratto e la pressione di un pennello che viene passato sulla sua superficie, senza bisogno di utilizzare altri accorgimenti. Un grande aiuto per gli artisti, che potranno addirittura sistemare Sensel Morph sotto a un foglio di carta velina e continuare a usare le matite, ma non solo. Un sistema sensibile al tocco così preciso apre molte possibilità anche per quanto riguarda l’utilizzo di più punti e livelli di pressione.

Sensel Morph
Sensel Morph riceve gli input anche attraverso un foglio

Infine gli sviluppatori mettono a disposizione una serie di overlay, in pratica set di tasti magnetici che possono essere sistemati sopra Sensel Morph per trasformarlo in una tastiera tradizionale, in un sintetizzatore o semplicemente aggiungere tasti di funzione.

Sensel Morph
Gli Overlay di Sensel Morph permettono usi più specifici

Fonte foto copertina: Sensel Morph