Sequestrata e violentata: scoperti abusi shock su 17enne
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Sequestrata e violentata: scoperti abusi shock su 17enne

donna minacciata e picchiata

Scoperti abusi ai danni di una ragazza che era stata sequestrata e violentata da due uomini che l’avevano rinchiusa in un agriturismo.

Ennesimo episodio di violenza ai danni di una donna. Questa volta la vittima è una ragazza, all’epoca dei fatti, 17enne. La giovane era stata sequestrata e violentata da due uomini e costretta a rimanere chiusa all’interno della stanza di un agriturismo in zona Cesano a Roma.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

donna violenza abuso

Sequestrata e violentata: gli abusi in agriturismo

Secondo quanto si apprende, la vicenda riguarda una giovane di nazionalità tedesca, all’epoca dei fatti minorenne, che ha vissuto momenti davvero terribili venendo sequestrata e violentata. Autori delle violenze sono stati due uomini di origine pachistana.

I fatti avvenuti ai danni della giovane risalirebbero al 2019 quando la vittima, all’epoca 17enne, era arrivata in Italia col suo ragazzo.

L’uomo l’aveva portata nell’agriturismo di Cesano dove ad aspettarli ci sarebbe stato un suo amico. I due l’hanno sequestrata e l’hanno privata di documenti e telefono impedendole, quindi, di poter comunicare con l’esterno.

Da quanto si apprende la ragazza sarebbe stata sottoposta a diversi tipi di violenza: insulti, botte e abusi sessuali oltre che sigarette spente sul suo corpo.

La condanna

Il Messaggero ha spiegato come per i due uomini, individuati dalla giustizia, sarebbe scattato l’arresto e il processo. Colui che diceva di essere il fidanzato della vittima sarebbe stato giudicato con il rito abbreviato e sarebbe stato condannato in via definitiva per violenza sessuale, sequestro di persona, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Per quanto concerne, invece, il secondo uomo sarebbe imputato davanti alla prima sezione penale del Tribunale di Roma e dovrà rispondere davanti al giudice degli stessi reati attribuiti all’amico.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2023 10:37

Incidente ferroviario, una nuova tragedia: il bilancio è drammatico

nl pixel