Tragedia in Brianza: un uomo ha ucciso la moglie con alcune coltellate davanti al figlio di cinque anni. L’uomo si è costituito qualche ora dopo ai Carabinieri.

SEREGNO (MO) – Pomeriggio di terrore a Seregno, un paesino in provincia di Monza. Un uomo di 45 anni ha ucciso la moglie con alcune coltellate davanti al figlio di 5 anni. La donna è deceduta all’arrivo in ospedale mentre il presunto assassino si è costituito alla stazione dei Carabinieri della cittadina lombarda qualche ora dopo.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24)

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Seregno, uomo accoltella moglie davanti a figlio: i due erano in crisi da tempo

Secondo le prime indiscrezioni dei Carabinieri, il 45enne, originario del Marocco, avrebbe accoltellato la moglie davanti al loro bimbo e poi è scappato, lasciando la compagna agonizzante insieme al figlio. All’arrivo dei soccorsi la 34enne albanese era in condizioni gravissime. Trasportata in codice rosso, al suo arrivo in ospedale ormai non c’era più niente da fare. I medici hanno dovuto solo constatare il decesso.

L’aggressione sarebbe avvenuta dopo l’ennesima lite tra i due. La coppia non andava d’accordo da tempo. Il marito ha raccontato ai Carabinieri che i due non vivevano insieme ormai da tempo.

Di seguito il video con un cortometraggio contro la violenza sulle donne

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-05-2018


Morte Andrea Soldi, quattro condanne per omicidio colposo

Roma, anziana precipita nella tromba dell’ascensore