Milan, per la panchina spunta Conceiçao

Ci sarebbe anche il tecnico portoghese tra gli obiettivi del club rossonero per la panchina. Il fondo Elliott vuole un allenatore straniero.

Milan, Sergio Conceiçao nome nuovo per la panchina. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il fondo Elliott – dopo la fine del rapporto con Gennaro Gattuso – vorrebbe puntare su un allenatore straniero.

Il nuovo tecnico rossonero – questa è l’indicazione arrivata dai vertici di via Aldo Rossi – dovrà avere una buona esperienza a livello di prima squadra e (soprattutto) dovrà essere bravo nel saper gestire, lanciare e far crescere i giovani. Le prossime campagne acquisti, infatti, sarà all’insegna della “linea verde”, per un Milan sempre più di talento.

Sergio Conceiçao ha alle spalle diverse stagioni da protagonista in panchina. Dopo aver ottenuto ottimi risultati alla guida di Academica, Braga e Nantes, il portoghese ha raggiunto il top nella stagione 2017-18, vincendo il campionato con il Porto al primo tentativo e ponendo fine all’egemonia del Benfica che durava da quattro anni. Nell’annata appena conclusa le cose non sono andate altrettante bene, ma i Dragoni di Oporto si sono comunque ben comportati in Champions League (fuori ai quarti contro il Liverpool).

Ivan Gazidis Ignazio Abate Luis Campos
fonte foto https://twitter.com/theamedpost

Milan, Sergio Conceiçao tra i nomi per il dopo-Gattuso

All’ex centrocampista della Lazio non dispiacerebbe un’esperienza in Serie A. Stando all’indiscrezione riferita da Tuttosport, negli ultimi giorni il tecnico ha ricevuto segnali proprio dal Milan. Ai rossoneri piace per il suo modo di far giocare la squadra e par aver dato spazio a giovani che si sono poi imposti a livello internazionale.

Gazidis ci sta pensando, ma non può muoversi con decisione senza aver prima risolto alcune questioni interne alla dirigenza. Oltre a Conceiçao, restano vive alcune piste italiane: Simone Inzaghi occupa una delle primissime posizioni sul taccuino dell’amministratore delegato milanista, seguito a breve distanza da Marco Giampaolo.

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X