Il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, è nato a Napoli il 22 aprile 1959. Prima dell’incarico nel Governo Conte è stato generale dell’Arma dei carabinieri.

Sergio Costa nasce a Napoli il 22 aprile 1959. Dopo gli studi superiori, si iscrive all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” dove frequenta il corso di Scienze Agrarie della Facoltà di Agraria. Si laurea con una tesi dedicata alle investigazioni e alle tecniche operative ambientali e di contrasto alle ecomafie.

Dirigente del Corpo Forestale dello Stato

Nel 1995 Costa consegue un master di alta specializzazione in teoria del coordinamento presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia del Ministero dell’Interno, per poi prendere parte al corso di formazione dirigenziale del Corpo Forestale dello Stato.
All’inizio del 2000 guida la sua indagine più celebre: quella sui rifiuti tossici interrati dal clan dei Casalesi nella cosiddetta Terra dei Fuochi, la piana agricola del Casertano al confine con Napoli. Si occupa poi anche delle discariche abusive nel Parco del Vesuvio e conduce indagini sul traffico internazionale dei rifiuti, in collaborazione con la Direzione nazionale antimafia. Nel giugno del 2014 viene nominato Comandante Regionale del Corpo Forestale dello Stato in Campania con la qualifica di Dirigente Superiore.

https://www.youtube.com/watch?v=G8k06-SjS8g

Generale dei carabinieri

Dopo lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato, che viene incorporato nell’Arma dei Carabinieri, a partire dal mese di gennaio del 2017 è Comandante dei Carabinieri Forestali della Campania come Generale di Brigata. 

Sergio Costa ministro

Quando, in vista delle elezioni politiche del 2018, il leader pentastellato Di Maio lo indica come possibile ministro, Costa si mette in licenza temporanea. Il 31 maggio del 2018, con la nascita del governo di Giuseppe Conte sostenuto dai pentastellati e dalla Lega, l’ex militare, medaglia al merito di servizio del Corpo Forestale dello Stato per venti anni di comando, viene nominato Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
22 aprile 1959 Arma dei Carabinieri movimento 5 stelle Sergio Costa

ultimo aggiornamento: 22-04-2020


Le Iene aprono il caso Sileri. La moglie ha venduto mascherine all’Umberto I?

Fontana, “Sono in pace con la mia coscienza e rifarei tutte le scelte che ho dovuto fare”