Grande vittoria per i rossoneri, il Sassuolo cade grazie a un Milan di qualità e quantità.

Una vittoria che ridona fiducia e determinazione a tutto il gruppo dei ragazzi di Gattuso, quella di ieri a Reggio Emilia. Una risposta importante sul campo, dopo le tante critiche della passata settimana verso un Milan, che veniva definito incapace di vincere e chiudere le partite.

Gattuso, e tutta la dirigenza in tribuna, con il Presidente Scaroni, ora possono ritornare a sorridere dopo la delusione pochi giorni fa del Castellani. Suso è tornato all’improvviso a fare la differenza con il pallone tra i piedi, Kessie a centrocampo una sicurezza, oltre al reparto difensivo apparso finalmente più organizzato anche in fase di costruzione.

Leonardo Paolo Scaroni

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Sassuolo-Milan, i migliori in campo della sfida contro i neroverdi di De Zerbi

KESSIE 7: grande prestazione, tenace in mezzo al campo, il gol corona una partita di grande intensità. Fisico e corsa non mancano mai e fanno la differenza sugli avversari. Lui è l’uomo in più di questo Milan e quando sparisce dal gioco la squadra fatica parecchio.

SUSO 7,5: quando parte non lo fermano mai, spesso raddoppiato ma non basta, ispirato lo spagnolo. Due grandi reti che spianano la strada verso una vittoria meritata che mettono a tacere qualche polemica di troppo.

CASTILLEJO 6,5: finalmente un ruggito, dopo le prestazioni opache di inizio campionato. Si muove e cerca di farsi trovare sempre dai compagni. Il gol è di pregevole fattura, speriamo possa essere solo l’inizio di una lunghissima serie.

Di seguito la sintesi di Sassuolo-Milan in un minuto:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 01-10-2018


Champions League, il calendario e gli orari della seconda giornata

Roma-Viktoria Plzen, la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco e i convocati