Serie A, Fiorentina-Napoli 3-0: Simeone manda la squadra di Sarri al tappeto

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La sintesi e il tabellino di Fiorentina-Napoli 3-0: una doppietta di Simeone fa svanire i sogni di scudetto per i partenopei.

FIRENZE – Il sogno Scudetto del Napoli si infrange a Firenze. Gli azzurri perdono 2-0 contro la Fiorentina con la squadra di Sarri che ora si trova a 4 punti dalla Juventus. Per i Viola un successo fondamentale in chiave Europa League.

Koulibaly espulso – Passano sei minuti e la partita si complica subito per il Napoli. Koulibaly interviene fallosamente su Simeone. Inizialmente Mazzoleni assegna il rigore con l’ammonizione del senegalese. Il VAR, però, gli fa cambiare idea: punizione ed espulsione per chiara occasione da gol la decisione finale.

Fiorentina-Napoli
Il rosso a Kalidou Koulibaly (fonte foto https://twitter.com/cmdotcom)

Simeone la sblocca – Con l’uomo in più la Fiorentina fa la partita ma il Napoli si difende con molta attenzione. Per i Viola da segnalare due conclusioni di Veretout anche se Reina non corre grandi pericoli. Il muro dei partenopei resiste fino al 34′. Rilancio in avanti di Biraghi, palla per Simeone che brucia Tonelli e trafigge il portiere avversario.

Fiorentina vicina al raddoppio – Dopo il vantaggio la squadra di Pioli ha altre due occasioni per il raddoppio ma Benassi e Chiesa trovano l’opposizione del portiere spagnolo.

Simeone chiude i conti – Nella ripresa il Napoli prova a reagire ma fatica a farsi vedere dalle parti di Sportiello. La prima vera occasione del match per i partenopei arriva al 50′ quando Mertens impegna il portiere avversario. Poco prima per i padroni di casa ci aveva provato Saponara, palla fuori. Dopo il rischio preso, la Fiorentina riprende le redini del gioco e va vicina al raddoppio con Chiesa, bravo Reina a deviare in angolo.

Il portiere spagnolo, però, non può nulla al 60′. Sugli sviluppi di un corner l’estremo difensore dei partenopei riesce a salvare sul colpo di testa di Badelj ma non può nulla sul tap-in di Simeone.

Controllo Viola – Dopo il raddoppio la Fiorentina controlla con facilità il match andando vicina al tris in due occasioni ma ancora una volta Simeone e poi Biraghi non inquadrano la porta. L’argentino trova la sua tripletta personale in pieno recupero sfruttando un errore di Mario Rui.

Termina così il match con la Fiorentina che fa un passo verso l’Europa, il Napoli vede svanire il sogno Scudetto.

Serie A, Fiorentina-Napoli 3-0: il tabellino

Ecco il tabellino di Fiorentina-Napoli 3-0

Marcatori: 34′, 62′, 93′ Simeone

Fiorentina (4-3-1-2): Sportiello; Laurini (62′ Gaspar), Milenkovic, Pezzella Ge., Biraghi; Veretout, Badelj (84′ Cristóforo) Benassi; Saponara (74′ Eysseric); Chiesa, Simeone. A disp. Cerofolini, Brancolini, Cristóforo, Gil Dias, Falcinelli, Olivera M., Hristov, Ranieri, Théréau. All. Pioli

Napoli (4-4-2): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly (10′ Jorginho), Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamšik (58′ Zielinski); Callejón, Mertens (58′ Milik), Insigne L. A disp. Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Milic, Diawara, Rog, Machach, Ounas. All. Sarri

Arbitro: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo

Note: Ammoniti: Laurini, Eysseric (F); Raul Albiol, Callejón, Milik, Insigne L. (N). Espulsi: all’8′ Koulibaly (N) per fallo da ultimo uomo. Angoli: 2-3 per il Napoli. Recupero: 3′ pt; 3′ st.

Il video con uno dei tre gol di Simeone

Fiorentina – Napoli 2 – 0#Simeone#FinoAllaFine

Pubblicato da Juventus Official Supporter su domenica 29 aprile 2018

fonte foto copertina https://twitter.com/Sport_Mediaset

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-04-2018

Francesco Spagnolo