Moviola Serie A: VAR decisivo in molti campi. Incerto Banti

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La moviola dei match di Serie A: ecco tutti gli episodi dubbi del 29° turno.

ROMA – Ritorna il nostro consueto appuntamento con la moviola di Serie A. Andiamo a vedere tutti gli episodi dubbi di questo 29° turno.

Moviola Serie A

Ecco tutti gli episodi di moviola di questo turno

UdineseSassuolo 1-2 (Rosario Abisso di Palermo 5; VAR Vuoto-Zappatore 5.5)

Prestazione al di sotto delle aspettative per Abisso. Manca qualche giallo e soprattutto poteva essere considerato rigore il contatto tra Larsen e Babacar. Regolare la rete dell’1-1.

SpalJuventus 0-2 (Davide Massa di Imperia 5.5; VAR Doveri-Preti 5.5)

Partita non troppo complicata per Davide Massa. Giusti i gialli assegnati mentre ne manca uno a Matuidi. L’unico grave errore è stato il mancato rosso a Ewerton Luiz per il brutto fallo su Barzagli. L’entrata è da punire con l’espulsione, invece il fischietto di Imperia mostra solo l’ammonizione.

SampdoriaInter 0-5 (Paolo Tagliavento di Terni 6.5; VAR Mazzoleni-Paganessi 6)

Prestazione sufficiente da parte di Paolo Tagliavento. Giusto il rigore assegnato all’Inter: c’è il tocco di Barreto su Rafinha.

BeneventoCagliari 1-2 (Gianluca Manganiello di Pinerolo 5; VAR Aureliano-Posado 6)

Insufficiente la prestazione di Manganiello. Non vede il tocco di mano di Sandro sul cross di Barella. Decisivo l’intervento del VAR per l’assegnazione del rigore. Manca, invece, il secondo giallo a Castan per una dura entrata su Cataldi.

CrotoneRoma 0-2 (Luca Banti di Livorno 5.5; VAR Calvarese-Longo 6)

Non convince Luca Banti in alcuni episodi. Assegna un fallo in attacco a Trotta su Juan Jesus quando in realtà doveva essere fischiato al contrario. Non ammonisce il difensore brasiliano per un fallo intenzionale su Simy. Mancano, quindi, i due gialli al centrale verdeoro.

Hellas VeronaAtalanta 0-5 (Marco Di Bello di Brindisi 5; VAR Fabbri-Manganelli 6.5)

VAR protagonista al Bentegodi. Giusto annullare la rete al Papu per fuorigioco ed assegnare il calcio di rigore per una trattenuta di Fares a Petagna. Manca un rigore al Verona: Berisha frana su Matos impedendogli un facile tap-in.

MilanChievo Verona (leggi qui la moviola)

TorinoFiorentina 1-2 (Claudio Gavillucci di Latina 4.5; VAR Chiffi-Lo Cicero 6.5)

Prestazione insufficiente da parte di Gavillucci che non vede il fallo di mani di De Silvestri e di Ansaldi ma qui viene aiutato dalla tecnologia. VAR decisivo anche ad inizio match quando l’arbitro assegna inizialmente un rigore per un presunto fallo di Moretti su Simeone. Dopo averlo rivisto al video ritorna sui suoi passi e annulla tutto.

LazioBologna 1-1 (Antonio Damato di Barletta 5.5; VAR Maresca-Vivenzi 5.5)

Nuovo episodio dubbio a sfavore della Lazio. Contatto in area di rigore tra Donsah e Felipe Anderson. Ci poteva stare il rigore ma il VAR non è intervenuto perché non lo ha considerato come chiaro errore. Pochi i 3′ di recupero nella ripresa.

Lazio-Bologna
Il presunto contatto tra Donsah e Felipe Anderson (fonte foto https://twitter.com/lillo_campeon)

NapoliGenoa 1-0 (Fabrizio Pasqua di Latina 6; VAR Giacomelli-Tasso 6)

Buona la direzione di gara da parte di Pasqua. Giusto il giallo a Laxalt nella ripresa. Il Napoli si lamenta nel primo tempo per una presunta trattenuta di Spolli su Allan, troppo leggera per fischiare il rigore. Regolare la posizione di Insigne nell’azione che ha portato all’angolo della rete di Albiol.

Il video con i gol di Torino-Fiorentina

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 19-03-2018

Francesco Spagnolo