La moviola dei recuperi della 27^ giornata di Serie A: Maresca sbaglia molto nella sfida tra Genoa e Spal. VAR ok a Milano.

ROMA – Nuovo appuntamento con la moviola di Serie A. Andiamo a vedere tutti gli episodi dubbi in questi recuperi della 27^ giornata che hanno visto il VAR protagonista ma anche molti errori del punto di vista arbitrali.

La moviola di Serie A: gli episodi dubbi della 27^ giornata

AtalantaSampdoria 1-2 (Pasqua di Tivoli)

Prestazione sufficiente da parte di Pasqua. L’unico episodio dubbio arriva nella ripresa quando Masiello interviene con il braccio in area di rigore. Il movimento, però, sembra essere congruo e per questo la decisione di lasciare continuare è giusta.

GenoaCagliari 1-1 (Maresca di Napoli)

Prestazione insufficiente da parte di Maresca. Nel primo tempo assegna un calcio di rigore al Genoa per un presunto contatto tra Rosi e Lykogiannis. Ma in realtà è il difensore rossoblù a calciare l’avversario e dopo aver visto il video il direttore di gara cambia la decisione. Nella ripresa fischia un contatto in area di rigore ligure su Faragò. La spinta sembra esserci ma il giocatore si lascia cadere. Il fallo sembra esagerato ma il VAR non poteva intervenire perché non si tratta di un grave errore.

UdineseFiorentina 0-2 (Banti di Livorno)

Ineccepibile il rigore assegnato alla Fiorentina: netto il tocco di Pezzella su Chiesa. Graziato Halfredsson che meritava un secondo giallo per un intervento a centrocampo.

MilanInter 1-1 (Di Bello di Brindisi)

Prestazione poco più che sufficiente per Di Bello e dei suoi assistenti. Nel primo tempo il VAR in azione sulla rete annullata giustamente a Icardi. Il centravanti è davanti per qualche millimetro alla difesa rossonera. Stesso discorso per quanto riguarda la rovesciata di Cutrone ma questa volta la posizione irregolare era stata vista dal guardalinee. Qualche dubbio nella prima frazione di gioco per un contatto tra Škriniar e l’attaccante rossonero: ci poteva stare il fallo ma sembra essere fuori.

BeneventoHellas Verona 3-0 (Doveri di Roma 1)

Prestazione sufficiente per il fischietto laziale che grazia nel primo tempo Büchel. Per il resto nessun grave errore: giusto annullare la rete di Petkovic per fuorigioco mentre regolare il 2-0 di Diabatè.

Chievo VeronaSassuolo 1-1 (Tagliavento di Terni)

Buona la prestazione di Tagliavento aiutato anche dai suoi assistenti. Al 27′ giusto il rosso ad Adjapong per la dura entrata su Sorrentino. Nella ripresa esatto non assegnare il rigore al Sassuolo perché Gamberini la colpisce con la schiena. Ineccepibile il doppio cartellino giallo a Magnanelli.

TorinoCrotone 4-1 (Guida di Torre Annunziata)

Partita abbastanza tranquilla per il fischietto capano. Giusto annullare la rete a Sampirisi che si trovava in posizione di offside come il giallo a Rincón per il gomito largo su Rohdén.

Il video con gli highlights di Milan-Inter

https://www.youtube.com/watch?v=PVhZBvacTaQ

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio ivm milan moviola Moviola Serie A scelte della redazione Serie A

ultimo aggiornamento: 05-04-2018


Mercato Milan, un altro colpo dal Napoli?

Milan, rinnovo Gattuso: cifre e retroscena