Serie A, vittoria Champions per l’Atalanta. Genoa battuto 2-1

La sintesi e il tabellino di Atalanta-Genoa 2-1: vittoria importantissima per la lotta Champions della Dea. Grifone rimanda la festa salvezza.

REGGIO EMILIA – La trentaseiesima giornata di Serie A si apre con la vittoria dell’Atalanta contro il Genoa. Sul neutro di Reggio Emilia la Dea consolida il quarto posto superando 2-1 il Grifone che è costretto a rimandare l’appuntamento con la salvezza.

La sintesi di Atalanta-Genoa 2-1

Parte con il piede sull’acceleratore il Genoa che ha subito una chance con Radovanovic, palla alta. Immediata la reazione dei padroni di casa con Gosens che mette in rete una respinta di Radu ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 18′ la Dea trova ancora una volta la marcatura con Zapata ma anche questa volta il guardalinee alza la bandierina. Nel finale tripla occasione per i ragazzi di Prandelli con Miguel Veloso e Lapadula ma il punteggio non cambia.

Barrow la sblocca – Nella ripresa Gasperini inserisce Barrow e il match si sblocca subito. De Roon trova in profondità a Barrow che sfugge a Zukanovic e trafigge un incolpevole Radu.

Castagne raddoppia – Neanche il tempo di esultare che l’Atalanta trova il raddoppio con Castagne. Scambio GosensDjimsiti, cross del centrale per il compagno che con il piattone tutto solo mette il match in ghiaccio.

La riapre Pandev – Prova un minimo di reazione il Genoa con Lapadula ma l’attaccante è impreciso. L’Atalanta con il passare dei minuti prende il controllo del match e va vicino altri con Freuler, Gosens e Zapata ma le conclusioni non sono precise. Forcing finale degli ospiti nel finale ma Gollini dice di no a Romero. Poco dopo ancora una chance per Lapadula, palla fuori. Il match si riapre all’89’ con un colpo di tacco di Pandev ben servito da Romero.

L’ultimissima chance della sfida capita sui piedi di Bessa ma il mancino dell’ex Verona non impensierisce Gollini. Vittoria fondamentale per l’Atalanta che si porta momentaneamente al terzo posto in classifica.

Atalanta
La gioia dell’Atalanta dopo la vittoria (fonte foto https://www.facebook.com/atalantabc/)

Il tabellino di Atalanta-Genoa 2-1

Marcatori: 46′ Barrow (A), 53′ Catagne (A), 89′ Pandev (G)

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (46′ Barrow; 64′ Pessina), Ilicic (90′ Ibanez), Zapata D. A disp. Rossi F., Berisha E., Reca, Piccoli, Colpani, Del Prato. All. Gasperini

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic (56′ Pedro Pereira), Criscito; Lerager (51′ Pandev), Radovanovic, Miguel Veloso; Bessa, Lapadula, Kouamé (73′ Sanabria). A disp. Marchetti, Jandrei, Gunter, Pezzella Giu., Rolon, Dalmonte, Lakicevic, Schafer. All. Prandelli

Arbitro: Sig. Massimiliano Irrati di Pistoia

Note: Ammoniti: Palomino (A); Miguel Veloso, Pandev, Romero (G). Angoli: 0-4 per il Genoa. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Atalanta-Genoa 2-1

fonte foto copertina https://twitter.com/GenoaCFC

ultimo aggiornamento: 11-05-2019

X