Milan, Caldara verso la panchina… nonostante le prove di Gattuso

Il tecnico rossonero ha provato Mattia Caldara tra i titolari (lo aveva fatto anche prima della Roma), ma il giovane difensore dovrebbe partire dalla panchina.

Cagliari-Milan non sarà (o perlomeno non dovrebbe esserlo) la partita di Mattia Caldara. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, servirà ancora un po’ di tempo per vedere l’esordio da titolare dell’ex atalantino al fianco di Alessio Romagnoli.

Stando a quanto riferito dalla rosea, che conferma le indiscrezione di formazione trapelate in settimana da Milanello, Gennaro Gattuso dovrebbe affidarsi nuovamente all’esperienza di Mateo Musacchio, uno dei migliori nell’ultimo match giocato prima della sosta.

Salvo clamorose sorprese, dunque (Rino ha provato Mattia nell’undici titolare, ma lo aveva fatto anche prima della gara con la Roma), sarà il centrale argentino ad affiancare Romagnoli alla Sardegna Arena in occasione della sfida con il Cagliari, posticipo domenicale della quarta giornata di campionato.

Caldara e Calabria Portogallo-Italia
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/?tn-str=k*F

Serie A, Cagliari-Milan domenica 16 settembre alle 20:30

Quanto bisognerà aspettare per vedere in campo Mattia Caldara dal primo minuto? Non molto, a dire il vero. Il giovane difensore, infatti, potrebbe/dovrebbe trovare spazio pochi giorni dopo la gara con il Cagliari.

Gattuso, infatti, starebbe pensando di lanciare il classe ’94 in Europa League contro il Dudelange, gara in programma giovedì 20 febbraio in Lussemburgo (fischio d’inizio alle ore 21:00).

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Caldara-Milan, contratto fino al 30 giugno 2023

Secondo il tecnico milanista, Caldara, avendo giocato spesso (con Gian Piero Gasperini) con la difesa a tre, ha bisogna ancora di qualche lezione per assimilare al meglio i meccanismi della linea a quattro.

Poco male… Mattia avrà tempo e spazio per mettersi in mostra e prendersi finalmente il Milan, dopo aver sposato il progetto rossonero. Il suo talento non è in discussione: con Romagnoli formerà la coppia dei prossimi anni, anche in Nazionale.

Ecco un video con alcune giocate di Caldara:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-09-2018

Salvo Trovato

X