La sintesi e il tabellino di Fiorentina-Inter 3-3: una rete nel recupero di Veretout agguanta i nerazzurri al Franchi.

FIRENZE – Il colpo esterno dell’Inter sfugge all’ultimo secondo. Il posticipo serale della venticinquesima giornata vede i nerazzurri pareggiare 3-3 in casa della Fiorentina. Un punto che permette ai Viola di andare a due lunghezze dal sesto posto in classifica.

La sintesi di Fiorentina-Inter 3-3

Pronti, via e la Fiorentina passa in vantaggio. Ceccherini in profondità per Chiesa, palla in mezzo per Simeone con Handanovic battuto dalla deviazione decisiva di de Vrij. La reazione dei nerazzurri arriva con il pareggio di Vecino che segna il classico gol dell’ex su assist di Nainggolan.

Politano-Perisic, l’Inter va – Dopo il pareggio il match continua ad avere ritmi alti ma non succedono grandi cose fino al 29′ quando Gerson da buona posizione non serve Simeone libero e calcia fuori da buona posizione. La risposta dell’Inter arriva con una magia di Politano che al 40′ batte Lafont. Prima di andare a riposo chance per Perisic, Gerson e Chiesa non cambia il risultato.

Nella ripresa l’Inter trova il vantaggio su calcio di rigore assegnato per un tocco con il braccio di Edmilson Fernandes e trasformato da Perisic.

Magia di Muriel – La Fiorentina reagisce e accorcia le distanze con Biraghi ma l’arbitro – grazie al VAR annulla tutto per un fallo di Muriel. Ma è lo stesso colombiano a tenere ancora aperte vive le speranze dei Viola con una punizione capolavoro.

Veretout pareggia tra le polemiche – La reazione dell’Inter arriva con Vecino, Lafont questa volta para. Il finale è nel segno dei padroni di casa che vanno vicini al pareggio con il destro di Chiesa, palla di poco fuori. La svolta del match arriva al 97′ quando per un presunto tocco con il braccio di D’Ambrosio Abisso fischia un calcio di rigore. Dopo un lungo consulto con il VAR la decisione viene confermata. Dal dischetto si presenta Veretout che non sbaglia.

Fiorentina-Inter
Fiorentina-Inter (fonte foto https://twitter.com/Inter)

Il tabellino di Fiorentina-Inter

Marcatori: 1′ aut. de Vrij (F), 6′ Vecino (I), 40′ Politano (I), 52′ rig. Perisic (I), 74′ Muriel (F), 90’+11 rig. Veretout (F)

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini (79′ Dabo), Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (58′ Pjaca), Edmilson Fernandes, Veretout; Gerson, Simeone (58′ Muriel), Chiesa. A disp. Terracciano, Brancolini, Milenkovic, Norgaard, Hancko, Graiciar. All. Pioli

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Dalbert (62′ Asamoah); Vecino, Brozovic; Politano (77′ Candreva), Nainggolan (90′ Borja Valero), Perisic; Lautaro Martinez. A disp. Padelli, Gagliardini, Ranocchia, Joao Mario, Cédric, Miranda. All. Spalletti

Arbitro: Sig. Rosario Abisso di Palermo

Note: Ammoniti: Lafont, Dabo (F); Nainggolan, Skriniar, Politano, Brozovic (I). Angoli: 9-5 per la Fiorentina. Angoli: 3′ p.t.; 7′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Fiorentina-Inter 3-3

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Fiorentina-Inter Inter Serie A

ultimo aggiornamento: 24-02-2019


Il Manchester City conquista la Carabao Cup. Chelsea sconfitto ai rigori

Parma-Napoli, Ancelotti nel post partita: prestazione di livello. Dobbiamo continuare così