Serie A, prima sconfitta per la Juventus. Sturaro e Pandev puniscono i bianconeri

La sintesi e il tabellino di Genoa-Juventus 2-0: Sturaro-Pandev decidono a Marassi e regalano il successo al Grifone.

GENOVA – La prima sconfitta in campionato per la Juventus arriva nella ventottesima giornata di Serie A. I bianconeri vanno k.o. a Marassi con il Genoa che vince 2-0 e ipoteca la salvezza.

La sintesi di Genoa-Juventus 2-0

Primo tempo dominato dal Genoa anche se le occasioni latitano fino al 17′. Kouamé serve Sanabria ma sull’ex Roma è decisivo Perin. Ancora Grifone pericoloso con Lazovic. L’esterno rosso-blu non sfrutta una buona chance e salva la Juventus. La svolta potrebbe arrivare al 29′ quando l’arbitro fischia un calcio di rigore per i padroni di casa annullato dal VAR per un tocco di mano precedente.

Sturaro sblocca il match – Nella ripresa la Juventus sblocca al 56′ la sfida con Dybala. Anche questa volta decisivo il VAR che annulla la rete a La Joya per una posizione di fuorigioco. Il Genoa continua ad avere la partita in mano e trova la rete al 72′ con il classico gol dell’ex di Sturaro.

Pandev raddoppia – Il vantaggio gela i bianconeri che rischiano di subire il raddoppio con Kouamé ma l’ex attaccante del Cittadella non inquadra la porta. Il 2-0 arriva poco dopo su una ripartenza dell’attaccante, palla a Pandev. L’ex Inter incrocia e Perin è battuto. Poco da segnalare nel finale con il Genoa che condanna la Juventus alla prima sconfitta stagionale.

Genoa-Juventus
fonte foto https://twitter.com/juventusfc

La sintesi di Genoa-Juventus 2-0

Marcatori: 72′ Sturaro, 81′ Pandev

Genoa (4-3-3): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic (76′ Miguel Veloso), Rolon; Lazovic (70′ Sturaro), Sanabria (61′ Pandev), Kouamé. A disp. Marchetti, Jandrei, Biraschi, Gunter, Pezzella Giu., Lakicevic, Mazzitelli, Bessa, Lapadula, Dalmonte. All. Prandelli

Juventus (3-5-2): Perin; Caceres, Bonucci, Rugani; Joao Cancelo (60′ Bernardeschi), Emre Can, Pjanic, Bentancur (78′ Spinazzola), Alex Sandro; Dybala, Mandzukic (74′ Kean). A disp. Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Nicolussi, Matuidi, Kastanos, Mavdidi. All. Allegri

.Arbitro: Sig. Marco Di Bello di Brindisi

Note: Ammoniti: Romero, Pandev (G); Alex Sandro, Caceres, Emre Can (J). Angoli: 6-6. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Genoa-Juventus 2-0

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

ultimo aggiornamento: 17-03-2019

X