Serie A 2018-2019, Juventus-Fiorentina 2-1: sintesi e tabellino

Serie A, ottavo Scudetto consecutivo per la Juventus. Fiorentina battuta allo Stadium

La sintesi e il tabellino di Juventus-Fiorentina 2-1: Alex Sandro e l’autorete di Pezzella regalano lo Scudetto ai bianconeri.

TORINO – E’ festa Juventus all’Allianz Stadium. I bianconeri superano 2-1 la Fiorentina e si regalano l’ottavo Scudetto consecutivo. La Viola deve rimandare l’appuntamento con la prima vittoria della gestione Montella.

La sintesi di Juventus-Fiorentina 2-1

Partenza in salita per la Juventus allo Stadium. I bianconeri si trovano sotto dopo solo 6′ grazie alla rete di Milenkovic che sfrutta alla perfezione un disimpegno errato della difesa avversaria. Il vantaggio manda un po’ in bambola i bianconeri che provano una reazione con Bernardeschi ma rischiano di subire il 2-0 con Chiesa. Conclusione dalla distanza del figlio d’arte che si stampa sul palo.

Alex Sandro pareggia – Il palo salva i bianconeri fortunati a trovare il pareggio qualche minuto dopo. Sugli sviluppi di un corner battuto da Pjanic, colpo di testa di Alex Sandro che tirare un sospiro di sollievo ai tifosi di casa. Un pareggio che potrebbe durare solo qualche minuto ma ancora una volta il legno salva la squadra di Allegri sulla conclusione di Chiesa.

Pezzella beffa Lafont – Nella ripresa la Fiorentina cerca di partire con il piede sull’acceleratore ma deve fare ancora una volta i conti con la sfortuna. Cross di Cristiano Ronaldo e Pezzella anticipa tutti mandando la palla alle spalle di Lafont. Dopo la rimonta gli ospiti faticano a reagire anzi rischiano di subire il terzo gol con Pjanic ma questa volta il portiere avversario risponde presente. Poche occasioni da segnalare nel finale con i bianconeri che possono festeggiare l’ottavo Scudetto consecutivo.

Juventus
fonte foto https://twitter.com/juventusfc

Il tabellino di Juventus-Fiorentina 2-1

Marcatori: 6′ Milenkovic (F), 37′ Alex Sandro (J), 53′ aut. Pezzella Ger. (J)

Juventus (4-3-3): Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic (65′ Bentancur), Matuidi; Cuadrado (87′ De Sciglio), Cristiano Ronaldo, Bernardeschi (74′ Kean). A disp. Del Favero, Pinsoglio, Barzagli, Nicolussi, Mavdidi, Spinazzola. All. Allegri

Fiorentina (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella Ger., Ceccherini; Chiesa (66′ Muriel), Dabo, Veretout, Benassi (73′ Gerson), Hancko; Simeone, Mirallas (81′ Edmilson Fernandes). A disp. Ghidotti, Brancolini, Laurini, Graiciar, Medja, Vlahovic, Norgaard, Biraghi, Vitor Hugo. All. Montella

Arbitro: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli

Note: Ammoniti: Gerson (F). Angoli: 10-7 per la Juventus. Recupero: 2′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Juventus-Fiorentina 2-1

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X