Milan-Inter 2-3: emozioni e gol a San Siro, i tre punti ai nerazzurri

Serie A, Milan-Inter. Le formazioni ufficiali, la cronaca in diretta, i marcatori e il risultato della partita.

96′- È finita la partita, l’Inter batte il Milan per 3-2. I nerazzurri si aggiudicano una partita combattuta e ricca di emozioni e tornano al terzo posto in classifica superando proprio i rossoneri, che scendono al quarto posto.

95′ – Occasione Milan! Conclusione ravvicinata di Cutrone, si immola D’Ambrosio che si oppone con il corpo e mette in angolo salvando il risultato.

90′ Milan a un passo dal pareggio. Colpo di testa di Castillejo da posizione defilata sulla sinistra ma da distanza ravvicinata, pallone sul corpo di Handanovic che sventa la minaccia

90′ – Sei i minuti di recupero assegnati dal giudice di gara

88′ – Espulso Luciano Spalletti per proteste

87′- Fallo di Conti, entrato al posto di Kessié, su Lautaro, per il direttore di gara è rosso diretto. Controlla il Var. Ammonizione. Solo ammonizione per Conti.

82′ – Sostituzione Inter, fuori Politano dentro Candreva

77′ – Partita che si gioca ora a ritmi forsennati con il Milan che prova a spingere per costringere l’Inter nella propria metà campo. Brava la formazione di Luciano Spalletti a non farsi schiacciare

72′ – Sostituzione Inter, fuori Brozovic dentro Borja Valero

70′ – GOL DEL MILAN, HA SEGNATO MUSACCHIO! Su angolo dalla destra si accende un parapiglia nell’area di rigore nerazzurra con Musacchio che calcia di potenza da distanza ravvicinata!

66′ -GOL DI LAUTARO MARTINEZ! Implacabile il giocatore dagli undici metri che calcia con il destro e batte Donnarumma

65′- Calcio di rigore assegnato all’Inter! Contatto tra Politano e Castillejo in area di rigore, l’arbitro indica il dischetto. Conferma il Var.

61′ – Si infiamma adesso la partita con il Milan che spinge sull’acceleratore alla ricerca del pareggio.

57′ – Sostituzione Milan, fuori Rodriguez e dentro Cutrone

56′ – GOL DEL MILAN! HA SEGNATO BAKAYOKO! Reazione immediata del Milan con un calcio di punizione dai trenta metri di Calhanoglu che pesca Bakayoko nella mischia, colpo di testa perentorio del centrocampista rossonero e pallone alle spalle di Handanovic.

50′ – GOL DELL’INTER, HA SEGNATO DE VRIJ! Su calcio d’angolo dalla destra colpo di testa del centrale olandese che in torsione manda il pallone alla sinistra di Donnarumma.

47′ – Botta di Gagliardini dal limite dell’area, si rifugia in angolo Donnarumma

45′ – SOSTITUZIONE MILAN: fuori Paquetà dentro Castillejo

45’+2 – Finisce il primo tempo, Milan-Inter 0-1

41′ – OCCASIONE INTER! Nerazzurri ancora vicini al raddoppio questa volta con Skriniar che su angolo dalla sinistra colpisce di testa dal limite dell’area piccola ma manda il pallone incredibilmente a lato.

40′ – Partita che diventa nervosa con poche occasioni e tanto agonismo soprattutto a centrocampo.

32′ – AMMONITO RICARDO RODRIGUEZ (M)

30′ – OCCASIONE PER L’INTER! Cross dalla sinistra che arriva sui piedi di Vecino che da sette metri, posizione centrale, apre troppo il piattone e manda il pallone lontanissimo dalla porta di Donnarumma.

26′ – Il Milan fatica a reagire contro un’Inter organizzata e ben disposta in campo.

24′ – Conclusione dalla distanza di Calhanoglu, pallone facile preda di Handanovic che blocca a terra.

16′ – Ancora Inter in avanti con un cross dalla destra di D’Ambrosio che attraversa tutto lo specchio della porta difesa da Donnarumma.

13′ – AMMONITO BORZOVIC (I) per fallo su Calhanoglu.

12′ – Più Inter che Milan in questo inizio di partita con i nerazzurri che alzano il pressing ingabbiando il gioco dei rossoneri.

9 – Gioco fermo per due minuti in seguito a uno scontro aereo tra Kessié e Gagliardini, con il giocatore nerazzurro che ha avuto la peggio e prosegue la partita con una vistosa medicazione alla testa.

7′ – Prova a reagire il Milan e lo fa con una conclusione dai venti metri di Paquetà, bravo Samir Handanovic che respinge a con i pugni.

3′ – GOL DELL’INTER, HA SEGNATO VECINO! Su cross dalla destra cross ravvicinato di Lautaro Martinez che fa sponda per Vecino che a porta vuota scaraventa il pallone in rete da pochi passi.

0 – INIZIA LA PARTITA, MILAN-INTER AL VIA

19.50 – Le immagini dell’arrivo dei tifosi del Milan allo stadio San Siro

19.40 – L’undici iniziale del Milan

19.00 – Le prime immagini dallo spogliatoio del Milan

Milan-Inter, le formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3): Donnarumma G., Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.
A disposizione: Donnarumma A., Reina, Abate, Caldara, Conti, Laxalt, Zapata, Bertolacci, Biglia, Borini, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro Martinez, Perisic.
A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Cedric Soares, Dalbert, Borja Valero, Keita, Candreva. Allenatore: Luciano Spalletti

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek

Serie A, Milan Inter

Riflettori puntati sullo stadio Meazza di Milano per il derby tra Milan e Inter, una sfida carica di significa, ricca di emozioni, con uno spettacolo che inizia dagli spagli, con le coreografie delle tifoserie che tolgono il fiato. Una sfida che potrebbe diventare addirittura decisiva nella corsa al terzo posto, una partita che lascerà i suoi strascichi nel morale delle tifoserie e delle squadre.

Il Milan si presenta al grande appuntamento con una serie di risultati utili consecutivi alle spalle, mentre l’Inter viene dalla clamorosa eliminazione dall’Europa League. Ma il derby si sa, è una partita a parte che prescinde dalle ipotesi e dai pronostici. Il derby è il derby.

ultimo aggiornamento: 17-03-2019

X