Serie A, l’Atalanta espugna il San Paolo e aggancia il Milan al quarto posto

La sintesi e il tabellino di Napoli-Atalanta 1-2: vittoria in rimonta degli orobici che agganciano il quarto posto in classifica.

NAPOLI – Operazione aggancio quarto posto completata per l’Atalanta. Nel posticipo della trentatreesima giornata gli orobici vincono 2-1 in rimonta in casa del Napoli e raggiungono in classifica il Milan. Nuovo k.o. casalingo per i partenopei in pochi giorni.

La sintesi di Napoli-Atalanta 1-2

Buona la partenza del Napoli che nei primi minuti prova a creare qualche difficoltà agli avversari anche se Gollini non rischia nulla fino al 28′ quando Mertens sblocca il risultato su assist di Malcuit. I padroni di casa sfiorano raddoppio con il belga e Zielinski mentre la reazione degli orobici porta la firma di Gomez, attento Ospina.

Masiello salva, Zapata trascinatore – Nella ripresa il Napoli si getta in avanti alla ricerca del raddoppio. Subito chance per Hysaj ma l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Milik. Assist magico di Mertens, il polacco supera con lo scavetto Gollini ma Masiello salva sulla linea. L’Atalanta prova a reagire con Hateboer ma poi rischia di subire il 2-0 con Mertens. Altruista il belga che invece di calciare la passa ad un compagno.

Dopo questa chance cresce l’Atalanta che al 69′ trova il pareggio. Hateboer trova in area Zapata che segna il classico gol dell’ex. Il colombiano è il vero trascinatore di questa squadra e a dieci dalla fine trova l’assist per Pasalic che realizza il 2-1. Prima delle rete gli orobici era andati vicini al raddoppio con Ilicic e de Roon. Nel finale di partita il Napoli prova il forcing ma Milik e Callejon non sfruttano delle buone chance. Al triplice fischio l’Atalanta esulta mentre i padroni di casa escono tra i fischi.

Napoli-Atalanta
fonte foto https://twitter.com/kkoulibaly26

Il tabellino di Napoli-Atalanta 1-2

Marcatori: 28′ Mertens (N), 69′ Zapata D. (A), 80′ Pasalic (A)

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches (13′ Luperto), Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski (81′ Verdi); Mertens (77′ Younes), Milik. A disp. Meret, Karnezis, Mario Rui, Ghoulam, Insigne L., Gaetano. All. Ancelotti

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini (46′ Palomino), Djimsiti, Masiello; Hateboer, Freuler (55′ Ilicic), de Roon, Castagne; Pasalic; Zapata D., Gomez A. A disp. Berisha, Rossi F., Gosens, Reca, Del Prato, Ibanez, Colpani, Pessina, Barrow, Piccoli. All. Gasperini

Arbitro: Sig. Daniele Orsato di Schio

Note: al 72′ Gasperini (A) allontanato per proteste. Angoli 3-2 per il Napoli. Recupero: 2′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Napoli-Atalanta 1-2

fonte foto copertina https://twitter.com/kkoulibaly26

ultimo aggiornamento: 23-04-2019

X