Serie A 2018-2019, Napoli-Genoa 1-1: sintesi e tabellino

Serie A, il Napoli frena contro il Genoa: Lazovic risponde a Mertens

La sintesi e il tabellino di Napoli-Genoa 1-1: seconda partita senza vittoria per i partenopei. Lazovic risponde a Mertens.

NAPOLI – Seconda partita senza vittoria per il Napoli. Nel posticipo domenicale della trentunesima giornata i partenopei impattano sul Genoa con il risultato di 1-1. Lazovic sul finire del primo tempo risponde a Mertens. Ottimo punto per il Grifone che interrompe la striscia di sconfitte e muove la classifica.

La sintesi di Napoli-Genoa 1-1

Match subito giocato a ritmi alti. Dopo nemmeno 120″ chance per Milik, il polacco con il destro non inquadra la porta difesa da Radu. La reazione degli ospiti arriva con il grande ex Pandev ben servito da Kouamé. Il macedone davanti a Karnezis decide di fare lo scavetto ma la conclusione è imprecisa. L’attaccante dei rosso-blu è uno dei più pericolosi ma prima è impreciso e poi il portiere avversario dice di no. Il Napoli si rifà vedere in avanti con il destro di Mertens troppo debole per impensierire l’estremo difensore scuola Inter.

Genoa in 10 – La prima svolta del match arriva al 27′ quando – grazie al VAR – il direttore di gara espelle Sturaro. In inferiorità numerica il Genoa cerca di riorganizzarsi e si fa vedere dalle parti di Karnezis con la conclusione di Kouamé. Ma a sbloccare la sfida è il Napoli al 34′. Zielinski per Mertens, tiro a giro e 1-0.

Lazovic pareggia – Il vantaggio non dà la scossa ai partenopei che rischiano prima sul colpo di testa di Gunter (palo) e poi sulla conclusione di Biraschi. Il Napoli si fa vedere dalle parti di Radu prima con Milik e poi con Callejon, Radu risponde presente. Nel momento migliore dei partenopei gli ospiti trovano il pareggio. Azione corale fantastica con Lazovic che al volo non sbaglia.

Nella ripresa il Napoli si getta in avanti ma il Genoa si difende con ordine. Subito chance per Zielinski e Milik ma il punteggio non cambia. Nel finale di tempo il Grifone prova a prendere maggiore coraggio e si fa vedere in avanti prima con Kouamé e poi con Rolon. La reazione dei partenopei porta la firma di Koulibaly e Mertens ma oggi Radu è in giornata di grazia e salva il risultato regalando un punto alla sua squadra.

Napoli-Genoa
fonte foto https://twitter.com/kkoulibaly26

Il tabellino di Napoli-Genoa 1-1

Marcatori: 34′ Mertens (N), 45’+3 Lazovic (G)

Napoli (4-4-2): Karnezis; Hysaj (88′ Ounas), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (77′ Mario Rui); Callejon, Allan (67′ Insigne L.), Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Milik. A disp. Meret, Ospina, Chiriches, Malcuit, Luperto, Younes. All. Ancelotti

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Criscito; Pedro Pereira, Bessa, Miguel Veloso (77′ Radovanovic), Sturaro, Lazovic; Pandev (62′ Rolon), Kouamé. A disp. Marchetti, Jandrei, Pezzella Giu., Fallou, Mazzitelli, Lerager, Sanabria, Favilli, Lapadula. All. Prandelli

Arbitro: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli

Note: Ammoniti: Allan, Hysaj. Espulso: al 28′ Sturaro per gioco scorretto. Angoli: 11-6 per il Napoli. Recupero: 5′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Napoli-Genoa 1-1

fonte foto copertina https://twitter.com/kkoulibaly26

ultimo aggiornamento: 07-04-2019

X