Verso Napoli-Milan: quattro soluzioni per sostituire Calhanoglu

Bonaventura è in vantaggio, ma attenzione al possibile utilizzo di uno tra Borini, Castillejo e Laxalt. Gattuso studia la formazione in vista di Napoli-Milan.

Serie A, Napoli-Milan è uno dei big match della seconda giornata. Debutto da brividi per i rossoneri, che non vincono al San Paolo dal 2010 (l’anno dell’ultimo Scudetto, tanto per intenderci).

Gennaro Gattuso dovrà fare a meno di Hakan Calhanoglu, uno dei pilastri della squadra, appiedato dal Giudice Sportivo per via di un’ammonizione rimediata (da diffidato) nel corso dell’ultima gara di campionato della scorsa stagione.

Il tecnico milanista ha almeno quattro soluzioni, o meglio, quattro pedine per sostituire il turco: Giacomo Bonaventura, Fabio Borini, Samu Castillejo e Diego Laxalt. Ma andiamo con ordine.

Giacomo Bonaventura
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Serie A, Napoli-Milan sabato 25 agosto alle ore 20.30

Rino non ha ancora preso una decisione definitiva, ma sembra orientato verso l’utilizzo di Jack nel tridente offensivo, con Bakayoko subito in campo: il francese, dunque, potrebbe esordire in maglia rossonera proprio al San Paolo, in un Napoli-Milan dall’alto coefficiente di difficoltà.

Bonaventura, come detto, è in pole. Durante l’estate, Gattuso ha provato più volte Borini nei tre davanti, ma l’ex Roma e Sunderland non ha convinto, offrendo spesso prestazioni insufficienti.

Diego Laxalt
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Castillejo e Laxalt ultimi colpi del mercato estivo

L’allenatore rossonero potrebbe giocarsi anche la carta Castillejo, esterno di professione con il dribbling nel sangue. Tuttavia, schierare lo spagnolo in un match così complicato (tra l’altro sulla corsia sinistra, non certo la sua preferita) sarebbe un azzardo.

Occhio anche al jolly Laxalt. L’uruguaiano è stato preso come alternativa a Ricardo Rodríguez per il ruolo di terzino, ma potrebbe giocare anche in posizione più avanzata. Con ogni probabilità, Gattuso scioglierà ogni riserva solo a ridosso della partita, ma Jack resta in vantaggio sulla concorrenza.

Ecco un video con alcune giocate di Giacomo Bonaventura:

ultimo aggiornamento: 23-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X