La sintesi e il tabellino di Parma-Genoa 1-0: al Tardini decide l’ex Kucka. Primo successo nel 2019 in casa per i Ducali.

PARMA – Il Parma ritrova il successo. Nel primo anticipo del sabato i Ducali superano 1-0 il Genoa grazie alla rete nel finale dell’ex Kucka. Con questo successo la squadra di D’Aversa raggiunge quota 33 in classifica mentre il Grifone rimane fermo a 30. La squadra di casa ritorna al successo davanti al proprio pubblico dopo quattro mesi.

La sintesi di Parma-Genoa 1-0

Match molto combattuto al Tardini ma avaro di emozioni specialmente nel primo tempo. Subito una chance per gli ospiti con il tiro-cross di Bessa ma Sanabria non riesce ad impattare la sfera. Per un’altra occasione dobbiamo attendere il 38′. Magia di Inglese che controlla e prova una sforbiciata, la palla termina a lato della porta difesa da Jardei.

Decide Kucka – Nella ripresa le due squadre accusano un po’ la stanchezza anche se è il Genoa subito a provarci. Sepe anticipa Kouamé, sulla ribattuta ci prova Sanabria in sforbiciata ma la mira è imprecisa. Stessa sorte poco dopo per la conclusione di Lerager e il colpo di testa dell’ex Roma.

Nel momento migliore del Genoa il Parma trova il vantaggio. Sugli sviluppi di un angolo, Kucka colpisce la traversa. Sulla respinta Rigoni in qualche modo cerca di ribadire in rete ma il palo nega la gioia al centrocampista. Arriva ancora il centrocampista slovacco che segna il classico gol dell’ex. La reazione del Genoa arriva con Lazovic, palla fuori. Gli ospiti si gettano in avanti per cercare il pareggio e rischiano di subire gol in contropiede. Egoista Gervinho che si allarga per superare il portiere avversario e manda fuori la palla quando in area c’erano molti compagni liberi. Un errore che potrebbe costare caro ma in pieno recupero Kouamé e Zukanovic non sfruttano delle buone chance.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Parma
La gioia del Parma dopo la rete di Kucka (fonte foto https://twitter.com/1913parmacalcio)

Il tabellino di Parma-Genoa 1-0

Marcatori: 78′ Kucka

Parma (4-3-3): Sepe 6.5; Iacoponi 6.5, Bruno Alves 6, Gagliolo 6, Dimarco 6.5 (84′ Bastoni s.v.); Rigoni L. 6.5, Scozzarella 5.5 (71′ Biabiany s.v.), Kucka 6.5; Siligardi 6.5 (87′ Sierralta s.v.), Inglese 6, Gervinho 5.5. A disp. Frattali, Diakhate, Ceravolo, Schiappacasse, Machin, Gobbi, Gazzola, Dezi, Sprocati. All. D’Aversa

Genoa (4-3-3): Jandrei 6.5; Pedro Pereira 6 (87′ Lapadula s.v.), Romero 6.5, Zukanovic 6, Criscito 6.5; Lerager 6.5, Radovanovic 6 (81′ Pandev s.v.), Bessa 5.5 (74′ Rolon s.v.); Lazovic 6, Sanabria 6, Kouamé 5.5. A disp. Marchetti, Vodisek, Gunter, Pezzella Giu., Biraschi, Dalmonte, Lakicevic, Miguel Veloso. All. Prandelli

Arbitro: Sig. Juan Luca Sacchi di Macerata

Note: Ammoniti: Radovanovic (G); Scozzarella, Bruno Alves (P). Angoli: 4-5 per il Genoa. Recupero: 0′ p.t.; 6′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Parma-Genoa 1-0

fonte foto copertina https://twitter.com/1913parmacalcio

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 09-03-2019


PSG-Manchester United, sugli spalti lite tra Cantona e il padre di Neymar

Serie A, Chievo-Milan 1-2: decidono Biglia e Piatek