Serie A, la Juve affonda a Roma. Florenzi e Dzeko decidono all’Olimpico

La sintesi e il tabellino di Roma-Juventus 2-0: Florenzi e Dzeko nel finale regalano il successo ai giallorossi. Ancora k.o. i bianconeri.

ROMA – La Juventus non sa più vincere. Terza partita senza successo per i bianconeri che nel posticipo domenicale della trentaseiesima giornata perdono 2-0 in casa della Roma. Vittoria fondamentale per i giallorossi che si riportano al sesto posto ad un solo punto dall’Inter anche se i nerazzurri hanno una partita in meno.

Roma-Juventus 2019
Il colpo sotto di Florenzi (fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma)

La sintesi di Roma-Juventus 2-0

Primo tempo dominato dalla Juventus che sbatte sull’ex Mirante in stato di grazia. La prima palla gol capita sui piedi di Cuadrado che, dopo essere stato servito da Emre Can, si fa ipnotizzare dal portiere giallorosso che si ripete dopo due volte su Dybala, la seconda con l’aiuto del palo. Nel mezzo da segnalare anche due grandi chance per Pellegrini. Prima il tiro-cross s’infrange sulla traversa e poi il tiro non è preciso.

Ronaldo in fuorigioco – Nella ripresa subito la Roma pericolosa con una bella conclusione ma imprecisa di El Shaarawy. Il Faraone si rende pericoloso anche poco dopo ma questa volta Szczesny allunga la mano e si rifugia in corner. Prima di questa chance la Juventus aveva trovato il vantaggio con Ronaldo ma è tutto fermo per un fuorigioco millimetrico.

Florenzi la sblocca – La Roma con il passare dei minuti cresce e al 79′ arriva il gol del vantaggio. Azione manovrata dei giallorossi che sfruttano un posizionamento non perfetto della difesa avversaria. Dzeko serve Florenzi che con un colpo sotto fa esplodere l’Olimpico.

2-0 Dzeko – La Juve cerca di reagire ma si espone al contropiede con la Roma che in pieno recupero chiude i conti. Under serve Dzeko che con il piattone regala tre punti fondamentali ai giallorossi nella lotta per il quarto posto.

Il tabellino di Roma-Juventus 2-0

Marcatori: 79′ Florenzi, 90’+2 Dzeko

Roma (4-3-3): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Pellegrini Lo. (67′ Cristante); Kluivert (77′ Cengiz Under), Dzeko, El Shaarawy. A disp. Olsen, Fuzato, Karsdorp, Juan Jesus, Perotti, Schick, Marcano, De Rossi, Coric, Pastore. All. Ranieri

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (84′ Joao Cancelo), Caceres, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic (70′ Bentancur), Matuidi (84′ Alex Sandro); Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. A disp. Pinsoglio, Del Favero, Barzagli, Pereira, Kastano, Nicolussi. All. Allegri

Arbitro: Sig. Davide Massa di Imperia

Note: Ammoniti: Dzeko, Zaniolo, Kolarov (R); Emre Can (J). Angoli: 3-3. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Roma-Juventus

ultimo aggiornamento: 13-05-2019

X