Serie A, Floccari rimanda la festa Scudetto della Juventus. La SPAL vince 2-1

La sintesi di SPAL-Juventus 2-1: vittoria in rimonta degli estensi che avvicinano la salvezza. Secondo k.o. in stagione per i bianconeri.

FERRARA – Festa Scudetto rimandata almeno di 24 ore per la Juventus. Nel primo anticipo della trentaduesima giornata i bianconeri rimediano la seconda sconfitta in campionato perdendo 2-1 sul campo della SPAL. Vittoria ossigeno per gli estensi sempre più vicini alla salvezza.

La sintesi di SPAL-Juventus 2-1

Primo tempo molto equilibrato con la Juventus che prova a fare la partita ma la SPAL si difende con ordine e non rischia nulla fino al 30′ quando i bianconeri trovano il gol del vantaggio. Conclusione di Cancelo deviata da Kean e Viviano battuto. Poco da segnalare sul finire della frazione con la compagine di Allegri che va al riposo sull’1-0.

Juventus
L’esultanza della Juventus dopo il gol di Kean (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Bonifazi pareggia – Neanche il tempo di rientrare in campo che la SPAL trova subito il pareggio. Sugli sviluppi di un corner colpo di testa preciso di Bonifazi che fa esultare il Paolo Mazza. La spinta del pubblico dà una maggiore carica agli uomini di Semplici che vanno vicini alla rete con Murgia, attento Perin.

Floccari completa la rimonta – Allegri con i cambi prova a vivacizzare un po’ la sua squadra che arriva dalle parti di Viviano con una bella conclusione di Nicolussi deviata in corner. Ma la SPAL continua ad avere il pallino in gioco in mano e al 74′ segna il gol partita. Murgia recupera palla proprio sul talento bianconero, assist per Floccari che da due passi non sbaglia. Assedio finale della squadra ospite ma l’unica chance arriva da un colpo di testa impreciso di De Sciglio.

Il tabellino di SPAL-Juventus 2-1

Marcatori: 30′ Kean (J), 49′ Bonifazi (S), 74′ Floccari (S)

SPAL (3-5-2): Viviano 6; Cionek 6.5, Vicari 6, Bonifazi 6.5; Lazzari M. 6.5, Missiroli 6, Schiattarella 6 (71′ Valdifiori s.v.), Murgia 6.5, Fares 6.5; Petagna 6 (88′ Antenucci s.v.), Floccari 6.5 (84′ Regini s.v.). A disp. Gomis, Fulignati, Dickmann, Felipe, Costa F., Paloschi, Nikolic, Rizzo Pinna. All. Semplici

Juventus (3-5-2): Perin 5.5; De Sciglio 5.5, Barzagli 6 (81′ Bernardeschi s.v.), Gozzi 6; Joao Cancelo 6.5, Cuadrado 6.5, Bentancur 5.5, Kastanos 5.5 (61′ Nicolussi Caviglia 6), Spinazzola 6; Dybala 5.5, Kean 6.5 (69′ Mavdidi 5.5). A disp. Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Bonucci, Khedira, Coccolo. All. Allegri

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1

Note: Lazzari M., Floccari, Fares, Missiroli, Vicari (S); Joao Cancelo, Cuadrado. Angoli: 5-4 per la SPAL. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di SPAL-Juventus 2-1

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

ultimo aggiornamento: 13-04-2019

X