Le dichiarazioni di Fonseca alla vigilia di Brescia-Roma

Brescia-Roma, Fonseca: “Giocheremo con la difesa a 3. Pronto Fazio” (VIDEO)

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca alla vigilia di Brescia-Roma: “Nessun giocare è imprescindibile”.

ROMA – Vigilia di Brescia-Roma a Trigoria con Paulo Fonseca che ha presentato la sfida nella consueta conferenza stampa: “Non ho ancora deciso nulla sulla formazione. Giocheremo sicuramente con la difesa a 3 e Fazio sostituirà Cristante. Per il resto vedremo. Dzeko ha detto di essere stanco e farò la mia scelta a ridosso della partita“.

Sui singoli

Paulo Fonseca nella conferenza stampa si è soffermato sui singoli: “Io non sono mai soddisfatto – ha affermato il tecnico portoghese citato da tuttomercatoweb – ma ho fiducia in Pellegrini. Deve migliorare e non dimentichiamo che ha avuto diversi problemi fisici durante la stagione. Kluivert è stato escluso con il Parma perché non si era allenato bene. Ho parlato con lui e può essere un’opzione per questa sfida. Non abbiamo Cristante e Mkhitaryan e vedremo chi sceglierò al posto dell’armeno. Veretout? Nessun giocatore è indispensabile. Sicuramente sta attraversando un grande momento di forma e per noi è un giocatore importantissimo“.

Ancora nessuna possibilità di vedere Zaniolo dall’inizio: “Su Nicolò ho già espresso il mio pensiero. Arriva da un grave infortunio e dobbiamo essere bravi a scegliere il tempo giusto per farlo giocare più minuti possibili. Speriamo di fargli trovare più spazio già a Brescia. Per me viene prima la squadra“.

Paulo Fonseca Lazio-Roma
As Roma 13/03/2018 – Champions League / Roma-Shakhtar Donetsk / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

Europa League

E al termine del campionato la Roma ritornerà in campo per l’Europa League: “Siamo arrivati in un momento della competizione dove tutte le squadre sono difficili. Noi dobbiamo pensare solamente al Siviglia e se dovessimo vincere, vedremo chi affronteremo“.

Una manifestazione che Fonseca rischia di giocare senza Chris Smalling: “Stiamo lavorando per aver anche in Europa. Resto fiducioso“. Ora è tempo di pensare alla Serie A con l’obiettivo che rimane la qualificazione alle competizioni internazionali.

ultimo aggiornamento: 10-07-2020

X