Serie A, le dichiarazioni di Fonseca alla vigilia di Roma-Parma

Roma-Parma, Fonseca: “Le sconfitte qui sono molto pesanti” – VIDEO

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca alla vigilia di Roma-Parma: “Le sconfitte qui e la squadra fatica a recuperare”.

ROMA – Vigilia di Roma-Parma a Trigoria con Paulo Fonseca che ha rilaciato alcune dichiarazioni: “Questa squadra deve fare meglio e le capacità non mancano. Come anno dobbiamo separare i momenti. Non abbiamo iniziato bene, poi siamo stati capaci di recuperare anche se c’è un problema sul quale stiamo lavorando. Le sconfitte sono molto pesanti e non riusciamo a recuperare. Speriamo di fare meglio“.

Sulla formazione

Nessun indizio sulla formazione: “Non ho ancora deciso – ha ammesso il tecnico citato da tuttomercatoweb.com – se giocheremo con la difesa a tre allora Cristante potrebbe giocare centrale anche perché in quella posizione ha giocato bene e ci aiuta nella fase di costruzione vista l’assenza di Smalling”.

Ci vorrà ancora un po’ di tempo per vedere dal 1′, invece, Nicolò Zaniolo “In questo momento dobbiamo avere attenzione non possiamo dimenticare quanto è stato fermo. Carles Perez può giocare come anche Kluivert. Si tratta di giocatori con caratteristiche diverse anche se dinamici e veloci. Non penso che cambierò molto. Zappacosta dovrebbe risposare e ho altri due o tre dubbi, ma non credo che ci saranno molte variazioni”.

Paulo Fonseca Lazio-Roma
As Roma 13/03/2018 – Champions League / Roma-Shakhtar Donetsk / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

Sul futuro

Nessuna apprensione per il futuro: “Le voci non mi preoccupano. Non posso fare il paragone con il passato perché non ho conoscenza profonda. In questa stagione abbiamo cambiato molto e le cose sono sempre state fatte molto bene. Dobbiamo ora ritornare a fare quello che facevamo prima“.

Conclusione sull’avversario: “Affrontiamo una squadra molto aggressiva che ama giocare in contropiede. Per questo dobbiamo fare molta attenzione. I gol subìti con il Napoli? Le reti che abbiamo preso sono frutto di due situazioni di grande ispirazione. Noi ci lavoriamo ogni giorno e per questo motivo il merito va dato ai calciatori del Napoli che hanno fatto dei bellissimi gol“.

ultimo aggiornamento: 08-07-2020

X