Lazio-Milan, le dichiarazioni della vigilia di Pioli e Inzaghi

Lazio-Milan, Pioli: “Dobbiamo essere precisi tatticamente”. Inzaghi: “Leiva e Cataldi in dubbio”

Le dichiarazioni della vigilia di Lazio-Milan. Le parole di Stefano Pioli e Simone Inzaghi.

ROMA – Vigilia di Lazio-Milan con i due tecnici che hanno rilasciato delle brevi dichiarazioni alla stampa. Una sfida decisiva per entrambe le compagini con un pareggio che potrebbe non servire a nessuna delle due.

Lazio-Milan, le dichiarazioni di Pioli

Segnali positivi per il Milan nonostante il pareggio in casa della Spal: “Gli otto gol realizzati nelle ultime partite fanno parte del nostro Dna […] – ha detto Stefano Pioli riportato da tuttomercatoweb.com – proviamo a comandare la partita. A Ferrara abbiamo avuto tante occasioni senza riuscire a sfruttarle“.

Un punto con gli estensi che conferma le difficoltà con le piccole: “In Italia non esistono partite semplici e i punti li devi fare con tutte le squadre. Dalla Lazio inizia un mini torneo di nove partite dove non possiamo permetterci errori“.

Ibra ancora dalla panchina: “La sua condizione crescerà di partita in partita. Spero di farlo giocare qualche minuto in più. Leao? Per tutti ogni partita deve essere una grande occasione. Lui preferisce giocare più fuori dall’area, non ho ancora deciso. Paquetà? Le mie scelte saranno fatte in base alla condizione fisica e non solo. Voglio gente pronta“.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Lazio-Milan, le dichiarazioni di Simone Inzaghi

Emergenza in attacco per Simone Inzaghi che deve fare a meno sia di Caicedo che di Immobile per la sfida contro i rossoneri: “Non ho ancora deciso. Devo capire anche le condizioni di Leiva e Cataldi. Siamo abituati all’emergenza e sono convinto che i ragazzi possano fare una grande gara indipendentemente da modulo e giocatori“.

Una sfida particolare contro l’ex Pioli: “Stefano lo conosco molto bene. E’ stato qui quando io allenavo la Primavera. Ibrahimovic? Stiamo parlando di un grande giocatore che sarà uno degli osservati speciali. Da capire se comincerà titolare oppure subentrerà a partita in corso“.

ultimo aggiornamento: 04-07-2020

X