Pioli conferma il 4-3-3, con Piatek in attacco e Conti sulla corsia di destra. Ecco gli schieramenti delle due squadre.

Serie A, Juventus-Milan è il big match della 12esima giornata di campionato. Manca ormai poco al fischio d’inizio di un match sempre atteso, nonostante la differenza in classifica tra le due squadre. Rossoneri a caccia di una vera e propria impresa su un campo, lo “Stadium”, storicamente ostico (solo ko). I bianconeri, invece, puntano con decisione alla vittoria per superare l’Inter e riprendersi il primo posto.

Mister Stefano Pioli, dopo aver pensato a un cambio di modulo, conferma il 4-3-3, con Theo Hernandez e Andrea Conti (preferito a Davide Calabria) sui binari esterni e la coppia Duarte-Romagnoli al centro della difesa. Tra i pali, ovviamente, il titolarissimo Gigio Donnarumma.

In mezzo al campo, Ismael Bennacer (tra i migliori in campo nell’ultima partita con la Lazio) agirà da playmaker in cabina di regia, supportato da Rade Krunic e Lucas Paquetà. Corsa e qualità per un centrocampo che avrà un compito difficilissimo in una gara così delicata contro un avversario di grande spessore.

Milan-Spal
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Serie A: Juventus-Milan in campo alle 20.45

Là davanti, Pioli si affida nuovamente a Krzysztof Piatek, a segno lo scorso anno contro i bianconeri. A completare il tridente ci saranno Suso e Hakan Calhanoglu, con quest’ultimo che, molto probabilmente, non si limiterà a fare l’esterno ma avrà licenza di svariare su tutto il fronte d’attacco.

Maurizio Sarri schiera i suoi con il 4-3-1-2. Cuadrado e Alex Sandro sono i laterali di difesa, con Bonucci e De Ligt in mezzo. Pjanic è il vertice basso del rombo juventino, completato da Matuidi, Bentancur e Bernardeschi, che giocherà da trequartista alla alle spalle di Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain. Sarà un Juventus-Milan tutto da vivere: il fascino, al di là della distanza in classifica (+16 per i bianconeri), è intatto.

Le formazioni ufficiali di Juve-Milan

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Higuain. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, De Sciglio, Danilo, Khedira, Emere Can, Rabiot, Ramsey, Douglas Costa, Dybala. All.: Sarri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu. A disp.: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Rodriguez, Caldara, Gabbia, Biglia, Bonaventura, Leao, Rebic. All.: Pioli

Le immagini di Juventus-Milan 2-1 giocata nella passata stagione:

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio juventus-milan milan Serie A

ultimo aggiornamento: 10-11-2019


Il Liverpool si aggiudica il big match dell’Anfield. City k.o. 3-1 (VIDEO)

La Roma cade al Tardini. Il Parma vince 2-0. Fonseca: “Squadra stanca”