Serie A 2019-2020, Lazio-Atalanta: formazioni, risultato e marcatori

Serie A, gol e spettacolo tra Lazio e Atalanta. All’Olimpico finisce 3-3 (VIDEO)

Serie A, Lazio-Atalanta 3-3: gol e spettacolo all’Olimpico. La squadra di Inzaghi nella ripresa rimonta la Dea trascinata da Immobile.

ROMA – Serie A, Lazio-Atalanta 3-3: gol e spettacolo all’Olimpico nella prima sfida dell’ottava giornata. La Dea, in vantaggio di tre gol nel primo tempo, manca l’aggancio al primo posto in classifica.

Partita ‘pazza’ all’Olimpico. Primo tempo dominato dalla Dea che in meno di 15 minuti trova tre gol con Muriel (doppietta) e Gomez. Nella ripresa, però, un calo di attenzione permette alla Lazio di riaprire il match in meno di 120″ grazie al rigore di Immobile e la rete di Correa. Da questo momento in poi inizia un’altra sfida con i portieri protagonisti da una parte e dall’altra. Ma nel finale sempre dagli undici metri il bomber biancoceleste fissa il punteggio sul definitivo 3-3. (I RISULTATI DELL’OTTAVA GIORNATA)

Lazio-Atalanta
Luis Alberto in azione (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Lazio-Atalanta: risultato e marcatori

Lazio-Atalanta 3-3

Marcatori: 23′ Muriel (A), 28′ Muriel (A), 37′ Gomez A. (A), 68′ rig., 69′ Correa (L), 90′ rig. Immobile (L)

Prima parte di partita equilibrata con l’Atalanta che con il passare dei minuti prende sempre più campo. Al 23′ Pasalic trova Gosens bravo a pescare Muriel che supera un avversario e batte Strakosha.

Passano cinque minuti e la Dea trova il raddoppio. Muriel batte una punizione tesa in area di rigore, nessuno tocca e Strakosha battuto per la seconda volta.

https://twitter.com/Atalanta_BC/status/1185549733953187841

L’Atalanta fatica a reagire e per la squadra di Gasperini è semplice trovare il 3-0. Palla persa a centrocampo, lancio di prima intenzione per Gomez che davanti a Strakosha non sbaglia. Poco da segnalare prima dell’intervallo se non qualche occasione per il poker bergamasco.

Nella ripresa le due squadre si allungano e la Lazio ha diverse chance per riaprire la partita nei primi minuti. La più clamorosa quella di Correa che davanti a Gollini la mette fuori. Il gol i biancocelesti lo trovano al 68′ su calcio di rigore. Immobile, atterrato in area da Palomino, spiazza Gollini.

Neanche il tempo di esultare che la Lazio trova il secondo gol. Lancio in profondità per Correa che davanti a Gollini non sbaglia.

La seconda parte della ripresa è ricca di emozioni con occasioni da una parte e dell’altra ma al 90′ l’ingenuità di de Roon permette alla Lazio di pareggiare. L’olandese ferma fallosamente in area di rigore Immobile. Dal dischetto si presenta lo stesso bomber che firma il 3-3 nonostante Gollini abbia intuito il tiro.

Poco da segnalare negli ultimi istanti di gara con la Lazio che al termine di una clamorosa rimonta è riuscita a portare a casa un punto fondamentale per come si era messa la partita.

Lazio-Atalanta, le dichiarazioni post partita

Amareggiato nel post partita Gian Piero Gasperini: “La squadra ha fatto una buona prestazione e potevamo fare in più di un’occasione il poker. Ma gli episodi hanno fatto girare la partita in modo diverso. Per me le decisioni arbitrali sono sbagliate“.

Immediata la replica di Simone Inzaghi: “Gasperini si sbaglia. I due rigori sono netti. C’era l’espulsione di Masiello nel finale. La gente si è divertita e la mia squadra ha dimostrato di avere carattere. Dobbiamo migliorare perché tutti vogliono di più“.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Lazio-Atalanta, le formazioni ufficiali

Tutto confermato in casa Lazio. Correa vince il ballottaggio con Caicedo per affiancare Immobile. In cabina di regia Parolo al posto dello squalificato Lucas Leiva. Problema nel riscaldamento per Lazzari con Marusic dal 1′. Nella Dea Gasperini lascia in panchina sia de Roon che Ilicic con Pasalic e Malinovsky al loro posto.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic M., Parolo, Luis Alberto Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi S.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello A.; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Malinovsky, Gomez A.; Muriel. All. Gasperini

Arbitro: Sig. Gianluca Rocchi di Firenze

Dove vederla in TV e streaming

All’Olimpico fischio d’inizio alle 15. Il match sarà trasmesso su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Calcio (canale 251). Su www.newsmondo.it gli aggiornamenti in diretta della sfida.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 19-10-2019

X