Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal centrocampista rossonero al termine della sfida con il Napoli.

Serie A, Milan-Napoli 1-1: ottima la prestazione di Rade Krunic, tra i migliori in campo a San Siro. Al termine del match, il centrocampista bosniaco, che si è guadagnato la fiducia del tecnico e dei tifosi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Oggi non era facile, il Napoli è una grande squadra, ma siamo stati bravi soprattutto nel primo tempo, dove abbiamo fatto molto bene. Questa gara contava tantissimo, un punto è meglio di niente. Una vittoria ci avrebbe aiutato tantissimo, ma siamo sulla strada giusta e dobbiamo continuare così”.

Il Milan è in crescita, ma il momento resta delicato: “Abbiamo incontrato avversari molto forti. Spero di continuare anche io su questa strada, ho la fiducia del mister, spero che potremo cominciare presto a fare punti”.

L’inizio è stato complicato, ma Rade Krunic sta finalmente mostrando il suo valore: “All’inizio non stavo bene fisicamente, ho avuto un infortunio e ci vuole tempo per abituarsi. Non era facile anche per il Milan, adesso spero di poter giocare le partite con grande continuità”.

Milan-Napoli
fonte foto https://twitter.com/sscnapoli

Krunic: “Ringrazio i tifosi, ci danno una grande forza”

Nel dopo-gara di Milan-Napoli, l’ex Empoli è stato intervistato anche dal canale tematico ufficiale del club: “Giochiamo bene, ma non riusciamo a portare a vincere. Questo punto, comunque, ci da fiducia. Dobbiamo prepararci al meglio per le prossime partite e finalmente tornare a vincere”.

“Posso fare di più – ha aggiunto a Milan TVsto bene fisicamente, ma alcune cose posso farle meglio. Dobbiamo crescere anche come squadra, qualche risultato positivo ci può certamente aiutare. I tifosi ci danno una grande forza, li ringrazio per questo. Non meritano certamente questi risultati e questa classifica, ma a breve vedranno il Milan migliore”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio milan Milan-Napoli Rade Krunic

ultimo aggiornamento: 23-11-2019


Pioli dopo Milan-Napoli: “Piatek ha lavorato bene, gli manca il gol”

Bonaventura: “Ci tenevo a fare bene, Pioli è stato bravi”