Napoli-Sampdoria, la conferenza stampa di Carlo Ancelotti

Napoli,, Ancelotti: “Si lotta per vincere, non per arrivare secondi”

Serie A, Napoli-Sampdoria: la conferenza stampa di Carlo Ancelotti: “Llorente sta bene, potrebbe giocare”. Sulla corsa al secondo posto: “L’Inter è forte”.

Alla vigilia della partita con la Sampdoria, l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato della condizione della squadra, reduce da una cocente sconfitta contro la Juventus.

Napoli-Sampdoria, la conferenza stampa di Carlo Ancelotti

Nella prima fase della conferenza stampa Carlo Ancelotti ha parlato dello stato dei lavori negli spogliatoi dello stadio San Paolo.

“Stanno procedendo celermente. Speriamo che domani sia tutto ok. La mia è stata un’esternazione fatta con il cuore. Gli spogliatoi dovevano essere consegnati il 31 agosto. Quando arrivi al 10 di settembre e vedi che non sono stati consegnati allora ti preoccupi. Penso che la città di Napoli meriti uno stadio all’altezza del blasone di questa squadra“.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti

Ancelotti sulla corsa al secondo posto: “L’Inter ha un grande entusiasmo”

L’allenatore del Napoli ha poi parlato del titolo di anti-Juve, con l’Inter che sembra aver superato gli Azzurri.

“L’Inter ha grande entusiasmo sono arrivati nuovi giocatori e un bravo allenatore. Poi la squadra è partita bene e anche io la considero molto forte. L’Inter è una pretendente al titolo, ma la Juve è la favorita. Avere più squadre rende il campionato più competitivo. Il Napoli ha lottato per lo Scudetto negli ultimi anni e vogliamo farlo ancora di più.

Sulle condizioni di Milik: “Ieri ha cominciato a lavorare con la squadra, il problema al retto addominale è stato smaltito. La sua condizione è buona perché l’infortunio gli ha permesso di allenarsi. Vediamo se è disponibile per la sfida contro la Sampdoria“.

ultimo aggiornamento: 13-09-2019

X