Serie A, le probabili formazioni della settima giornata: apre Brescia-Sassuolo, chiude Inter-Juventus. Napoli atteso a Torino.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della settima giornata. Il turno prima della seconda sosta delle nazionali viene aperto da Brescia-Sassuolo e chiuso dal big match Inter-Juventus. (IL PROGRAMMA COMPLETO e LE DESIGNAZIONI ARBITRALI)

Serie A, le probabili formazioni della settima giornata

Di seguito le probabili formazioni della settima giornata di Serie A

Brescia-Sassuolo (18/12 ore 20:45)

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Torregrossa. All. Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dessena, Joronen
In dubbio: nessuno
Diffidati: Tonali

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Ferrari G. M., Marlon, Peluso; Locatelli M., Magnanelli; Boga Djuricic; Berardi; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chiriches, Defrel, Consigli
In dubbio: nessuno
Diffidati: Djuricic, Magnanelli

SPAL-Parma (5/10 ore 15)

Diversi recuperi negli estensi. Kurtic potrebbe tornare dal 1′ mentre Moncini insidia Floccari per il ruolo di punta. Nel Ducali ballottaggio Inglese-Cornelius. Darmian e Laurini out.

SPAL (3-5-2): Berisha E.; Cionek, Vicari, Tomovic; Sala J., Murgia, Kurtic, Missiroli, Reca; Petagna, Moncini. All. Semplici
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fares, D’Alessandro, Di Francesco F.
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves, Pezzella Giu.; Hernani, Scozzarella, Barillà; Kulusevki, Inglese, Gervinho. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Laurini, Darmian
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Parma
Esultanza Parma (fonte foto https://twitter.com/1913parmacalcio)

Hellas Verona-Sampdoria (5/10 ore 18)

Negli scaligeri possibile rientro dal 1′ di Gunter al posto di Kumbulla. Di Francesco ritrova Murillo dopo la squalifica. In attacco ancora out Gabbiadini.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Badu, Crescenzi, Bessa, Di Carmine
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Sampdoria (3-4-1-2): Audero; Bereszynski, Murilo, Colley; Depaoli, Vieira, Ekdal, Murru; Jankto; Rigoni E., Quagliarella. All. Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Linetty, Maroni, Thorsby
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Sampdoria
Murillo ritorna al centro della difesa (fonte foto https://twitter.com/sampdoria)

Genoa-Milan (5/10 ore 20:45)

Nel Grifone Andreazzoli potrebbe rilanciare Pinamonti. In dubbio Barreca, pronto Barreca. Nei rossoneri esordio dal 1′ di Duarte per l’indisponibilità di Musacchio. Confermato Rafael Leao in attacco.

Genoa (3-5-2): Radu I.; Romero, Zapata C., Criscito; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Pajac; Pinamonti, Kouamé. All. Andreazzoli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sturaro, Barreca
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Milan (4-3-2-1): Donnarumma G.; Calabria, Duarte, Romagnoli A., Hernandez T.; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Suso, Rafael Leao; Piatek. All. Giampaolo
Squalificati: Musacchio (1)
Indisponibili: Caldara
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Rafael Leao
Rafael Leao confermato da Giampaolo (fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/)

Fiorentina-Udinese (6/10 ore 12:30)

Squadra che vince non si cambia per Montella. Tudor recupera de Paul e lo lancia al fianco di Lasagna. Mandragora in vantaggio su Walace.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Boateng. All. Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rasmussen
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Jajalo, Mandragora, Fofanà, Sema; de Paul, Lasagna. All. Tudor
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rodrigo Becao
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Pulgar
Erick Pulgar faro della Viola (fonte foto: https://twitter.com/acffiorentina)

Atalanta-Lecce (6/10 ore 15)

Nella Dea possibile chance dal 1′ sia per Djimsiti che Palomino. A centrocampo possibile turno di riposo per de Roon. In attacco si scalda Muriel. Liverani si affida al Mancosu dietro Falco e Babacar.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Djimsiti, Kjaer; Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne; Ilicic; Muriel, Zapata D. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Tabanelli, Petriccione, Majer; Mancosu Mar.; Babacar, Falco. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Sassuolo-Atalanta
Esultanza Atalanta (fonte foto https://www.facebook.com/atalantabc/)

Bologna-Lazio (6/10 ore 15)

Nei rossoblu in dubbio Dijks. Ballottaggio a tre per sostituire Soriano con Svanberg in vantaggio. Consueto undici in casa Lazio anche se uno tra Correa e Immobile potrebbe fare spazio a Caicedo.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denwsil, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Svanberg, Sansone N.; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: Soriano (1)
Indisponibili: Dijks
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Roma-Cagliari (6/10 ore 15)

Emergenza nei giallorossi con Pastore che si candida per una maglia da titolare vista l’indisponibilità di Pellegrini e Mkhitaryan. Zaniolo ritorna dal 1′. Nei sardi Maran ritrova Nainggolan dal 1′.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Fazio, Kolarov; Diawara, Cristante; Kluivert, Cristante, Zaniolo; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cengiz Under, Perotti, Cetin, Pellegrini Lo., Mkhitaryan, Florenzi
In dubbio: nessuno
Diffidati: Zaniolo

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini Lu.; Nandez, Cigarini, Nainggolan; Castro L.; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cragno, Faragò, Pavoletti, Pinna, Klavan, Lykogianni
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Nicolo Zaniolo
Nicolo Zaniolo

Torino-Napoli (6/10 ore 18)

Nei granata Mazzarri sembra intenzionato a confermare il tandem Belotti-Verdi. Bonifazi candidato per sostituire Bremer (squalificato). Nel Napoli possibile chance per Llorente dal 1′ con Mertens. Panchina per Lozano e Milik.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bonifazi; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Baselli; Iago Falqué, Belotti. All. Mazzarri
Squalificati: Bremer (1)
Indisponibili: Zaza
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Elmas, Insigne L.; Llorente, Mertens. All. Ancelotti
Squalificati: Koulibaly (1)
Indisponibili: Maksimovic, Mario Rui
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

LORENZO INSIGNE
LORENZO INSIGNE

Inter-Juventus (6/10 ore 20:45)

Nell’Inter si scalda Godin per affiancare de Vrij e Candreva. Barella in vantaggio su Vecino. Consueto 11 in casa bianconera con Dybala favorito su Higuain.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku R., Sanchez A. All. Conte
Squalificati: Sanchez A. (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: Lukaku R.
Diffidati: nessuno

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Dybala. All. Sarri
Indisponibili: Pjaca, Chiellini, Perin, De Sciglio, Douglas Costa, Danilo
Squalificati: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Antonio Conte
Antonio Conte

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Inter Juventus milan Serie A sport

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Sampdoria-Juventus, Sarri: “Tridente? Non ho ancora deciso”

18 dicembre 2010, l’Inter vince la Coppa del mondo battendo il Mazembe