Serie A, le probabili formazioni della tredicesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della tredicesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della tredicesima giornata. Apre Atalanta-Juventus, chiude SPAL-Genoa. Milan-Napoli il big match.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della tredicesima giornata. Archiviata l’ultima sosta delle nazionali, le squadre ritorneranno in campo per l’ultimo tour de force prima della pausa natalizia. Atalanta-Juventus apre questo lungo weekend, SPAL-Genoa lo chiude. Big match a San Siro tra Milan e Napoli. (INFO STREAMING e LE DESIGNAZIONI ARBITRALI)

Serie A, le probabili formazioni della tredicesima giornata

Di seguito i probabili schieramenti del prossimo turno di campionato

Atalanta-Juventus (23/11 ore 15)

Nella Dea Gasperini deve rinunciare sia a Ilicic che a Malinovskyi (squalificati). Possibile il recupero di Zapata. Nei bianconeri ritorna dal 1′ CR7 al fianco di Higuain. In dubbio sia Alex Sandro che Pjanic con De Sciglio e Bentancur al loro posto. Out Matuidi.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello A.; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez A., Muriel. All. Gasperini
Squalificati: Ilicic (1), Malinovskyi (1)
Indisponibili: Zapata D.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Toloi

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Dybala. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chiellini, Rabiot, Alex Sandro, Cristiano Ronaldo
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Milan-Napoli (23/11 ore 18)

La sorpresa nei rossoneri potrebbe essere Caldara dal 1′ al fianco di Romagnoli. Conti in vantaggio su Calabria mentre chance per Rebic a destra vista la squalifica di Calhanoglu. Stop di un turno anche per Bennacer. Ancelotti perde Milik con il ballottaggio tra Mertens e Llorente in attacco.

Milan (4-3-3): Donnarumma G.; Conti, Caldara, Romagnoli A., Hernandez T.; Kessié, Biglia, Krunic; Suso, Piatek, Rebic. All. Giampaolo
Squalificati: Calhanoglu (1), Bennacer (1)
Indisponibili: Borini, Castillejo, Rodriguez R., Duarte
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne L., Mertens. All. Ancelotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Malcuit, Milik, Mario Rui, Ghoulam
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

LORENZO INSIGNE
LORENZO INSIGNE

Torino-Inter (23/11 ore 20:45)

Qualche assenza di troppo per Mazzarri che perde anche Lyanco. Verdi favorito per affiancare Belotti con Berenguer che potrebbe agire alle loro spalle. Recupera Sensi Conte ma a centrocampo dovrebbe essere confermato Vecino. Ballottaggio tra Godin e Bastoni.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Ansaldi, Meité, Rincon, Ola Aina; Berenguer; Verdi, Belotti. All. Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Iago Falqué, Lyanco, Bonifazi, Parigini, Laxalt
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ansaldi

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Vecino, Biraghi; Lukaku R., Lautaro Martinez. All. Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sanchez A., Politano, Sensi, Gagliardini, Asamoah
In dubbio: nessuno
Diffidati: Barella

Antonio Conte
Antonio Conte

Bologna-Parma (24/11 ore 12:30)

Nel Bologna Mihajlovic recupera Tomiyasu che dovrebbe agire a destra con Mbaye centrale viste le squalifiche di Danilo e Bani. Diversi i dubbi in casa Parma. Sprocati prima punta con Kulusevski e Siligardi ai propri lati.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Mbaye, Denswil, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Dzemaili, Sansone N.; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: Bani (1), Danilo (1)
Indisponibili: Destro, Santander, Soriano, Dijks
In dubbio: nessuno
Diffidati: Medel

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Gagliolo; Barillà, Scozzarella, Kucka; Kulusevski, Sprocati, Siligardi. All. D’Aversa
Squalificati: Hernani (1)
Indisponibili: Inglese, Karamoh, Grassi, Cornelius, Gervinho
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Hellas Verona-Fiorentina (24/11)

Juric non dovrebbe cambiare. L’unico dubbio riguarda il possibile impiego dal 1′ di Miguel Veloso. Montella recupera Ribery mentre perde per squalifica Pulgar e Castrovilli.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Stepinski. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Badu, Tupta, Bessa, Kumbulla, Miguel Veloso
In dubbio: nessuno
Diffidati: Gunter

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Benassi, Badelj, Zurkowski, Dalbert; Chiesa, Boateng. All. Montella
Squalificati: Pulgar (1), Castrovilli (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Federico Chiesa
fonte foto https://www.facebook.com/FedericoChiesaOfficial/

Roma-Brescia (24/11 ore 15)

Fonseca recupera sia Pellegrini che Mkhitaryan con l’armeno che ha qualche chance per partire dal 1′. In dubbio Mancini, pronto Diawara al fianco di Veretout. Nel Brescia recupera Torregrossa che potrebbe sostituire un Donnarumma non al meglio.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Cengiz Under, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cristante, Kalinic, Zappacosta, Mirante, Pastore, Spinazzola, Mkhitaryan
In dubbio: nessuno
Diffidati: Zaniolo

Brescia (3-5-2): Joronen; Cistana, Gastaldello, Chancellor; Sabelli, Bisoli, Tonali, Romulo, Martella; Donnarumma Alf., Torregrossa. All. Grosso
Squalificati: Mateju (1)
Indisponibili: Dessena
In dubbio: nessuno
Diffidati: Tonali, Cistana

Paulo Fonseca Lazio-Roma
As Roma 13/03/2018 – Champions League / Roma-Shakhtar Donetsk / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

Sassuolo-Lazio (24/11 ore 15)

Nei neroverdi recuperano sia Ferrari che Mazzitelli. De Zerbi, però, perde Berardi con Defrel che si candida per una maglia da titolare. Inzaghi si affida al consueto undici. Unico dubbio Correa, in caso di forfait pronto Caicedo.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Peluso; Locatelli M., Duncan, Traoré; Djuricic, Caputo, Boga. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rogerio, Traoré H., Pegolo, Chiriches, Berardi, Defrel, Ferrari G.
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marusic
In dubbio: nessuno
Diffidati: Acerbi

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Sampdoria-Udinese (24/11 ore 18)

Ranieri perde Bonazzoli con Caprari favorito per affiancare Quagliarella. Doppia tegola, invece, per Gotti che deve rinunciare sia a Okaka che Rodrigo Becao. Lasagna al fianco di Nestorovski?

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Murillo, Colley, Murru; Bertolacci, Ekdal, Léris; Ramirez G.; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bereszynski, Bonazzoli F.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Depaoli, Ferrari A.

Udinese (3-5-2): Musso; Nuytinck, Troost-Ekong, Samir; Opoku, Barak, Mandragora, de Paul, Sema; Nestorovski, Lasagna. All. Gotti
Squalificati: Rodrigo Becao (1), Okaka (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: Pussetto
Diffidati: nessuno

Fabio Quagliarella
Fabio Quagliarella

Lecce-Cagliari (24/11 ore 20:45)

Liverani deve rinunciare a Falco con Babacar al fianco di Lapadula. Ancora out Farias. Consueta formazione per Maran anche se ci sono alcuni dubbi da risolvere nei prossimi giorni.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Shakov; Farias; Lapadula, La Mantia. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Falco, Babacar, Mancosu Mar., Majer
In dubbio: nessuno
Diffidati: Majer, Rossettini, Lucioni, Lapadula

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Castro L., Cigarini, Oliva; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cragno, Pavoletti, Ceppitelli, Birsa, Pellegrini Lu.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ceppitelli

Cagliari-Genoa
fonte foto https://www.facebook.com/cagliaricalcio/

SPAL-Genoa (25/11 ore 20:45)

Ultime chance di permanenza per Semplici con Igor e Felipe al posto degli squalificati Tomovic e Cionek. Di Francesco ritorna dal 1′? Nel Grifone Thiago Motta perde Kouamé ma recupera sia Pajac che Criscito.

SPAL (3-5-2): Berisha; Felipe, Vicari, Igor; Sala J., Kurtic, Murgia, Missiroli, Reca; Petagna, Di Francesco F. All. Semplici
Squalificati: Tomovic (1), Cionek (1)
Indisponibili: Fares, D’Alessandro
In dubbio: nessuno
Diffidati: Kurtic, Missiroli

Genoa (4-2-3-1): Radu I.; Ghiglione, Zapata C., Romero, Ankersen; Schone, Radovanovic; Gumus, Pandev, Agudelo; Pinamonti. All. Thiago Motta
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Kouamé
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Genoa
fonte foto https://twitter.com/GenoaCFC

ultimo aggiornamento: 24-11-2019

X