Serie A, le probabili formazioni della venticinquesima giornata. Apre Brescia-Napoli, chiude Inter-Sampdoria. Juve a Ferrara, Lazio a Genova.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della venticinquesima giornata. Il lungo weekend sarà aperto venerdì da Brescia-Napoli e chiuso domenica sera da Inter-Sampdoria. Lazio in casa del Genoa, la Juve ospitata dalla Spal.

Serie A, le probabili formazioni della venticinquesima giornata

Di seguito le possibili scelte dei tecnici per la venticinquesima giornata di Serie A (INFO STREAMING e LE DESIGNAZIONI ARBITRALI)

Brescia-Napoli (21/2 ore 20:45)

Diego Lopez spera di recuperare sia Cistana che Joronen. In cabina di regia ritorna Tonali dopo l’infortunio. Scelte obbligate in attacco vista l’indisponibilità di Torregrossa e la squalifica di Ayé. Nel Napoli Gattuso potrebbe pensare ad un turnover in vista del Barcellona. Chance dal 1′ sia per Allan che per Lobotka.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Dessena, Bjarnason, Bisoli; Zmrhal; Donnarumma Alf., Balotelli . All. Diego Lopez
Squalificati: Ayé (1)
Indisponibili: Torregrossa, Romulo, Alfonso, Cistana
In dubbio: nessuno
Diffidati: Mateju, Balotelli

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Zielinski, Lobotka, Allan; Callejon, Mertens, Insigne L. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Malcuit, Llorente, Koulibaly
In dubbio: nessuno
Diffidati: Demme, Zielinski

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Bologna-Udinese (22/2 ore 15)

Emergenza in casa Bologna con Mihajlovic che perde sia Denswil che Schouten. Skov Olsen nel trio alle spalle di Palacio. In attacco confermato Barrow. Nell’Udinese Gotti non dovrebbe cambiare la formazione che ha pareggiato contro il Verona.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo Lar., Mbaye; Dominguez, Poli; Orsolini, Skov Olsen, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: Denswil (1), Schouten (1)
Indisponibili: Dijks, Krejci, Medel, Sansone N., Santander, Svanberg
In dubbio: nessuno
Diffidati: Denswil, Santander, Mbaye, Bani, Schouten

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofanà, Mandragora, de Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Prodl, De Maio
In dubbio: nessuno
Diffidati: Troost-Ekong

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Spal-Juventus (22/1 ore 18)

Nella Spal Di Biagio potrebbe proporre ancora il 4-4-2 con il rientro in difesa di Vicari in difesa. In caso di forfait pronto Zukanovic. Nei bianconeri Sarri dovrebbe ritrovare dal 1′ CR7 con Higuain out. In porta possibile chance per Buffon. Rugani favorito su Chiellini per sostituire Bonucci.

SPAL (4-4-2): Berisha E; Cionek, Zukanovic, Bonifazi, Reca; Castro L., Valdifiori, Missiroli, Valoti; Petagna, Di Francesco F.. All. Di Biagio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cerri, Dabo
In dubbio: nessuno
Diffidati: Vicari, Strefezza, Di Francesco F.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Rugani, de Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Bentancur, Matuidi; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Dybala. All. Sarri
Squalificati: Bonucci (1)
Indisponibili: Demiral, Douglas Costa, Pjanic, Higuain
In dubbio: nessuno
Diffidati: Cuadrado, Dybala

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Fiorentina-Milan (22/2 ore 20:45)

Nella Fiorentina, vista la squalifica di Badelj, dovrebbe tornare Pulgar dall’inizio. Per il resto Iachini dovrebbe confermare la formazione che ha vinto in casa della Sampdoria. Nei rossoneri ritorna Conti dal 1′ mentre in difesa in caso di forfait di Kjaer Gabbia favorito su Musacchio.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Chiesa. All. Iachini
Squalificati: Badelj (1)
Indisponibili: Ribery, Kouamé
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lirola, Pezzella Ger., Chiesa, Vlahovic

Milan (4-4-2): Donnarumma G.; Conti, Gabbia, Romagnoli A., Hernandez T..; Castillejo, Bennacer, Kessié, Rebic; Paquetà, Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Duarte, Krunic, Kjaer, Biglia
In dubbio: nessuno
Diffidati: Romagnoli A., Musacchio

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Genoa-Lazio (23/2 ore 12:30)

Nicola potrebbe recuperare Schone e lanciarlo in cabina di regia visto che sia Radovanovic che Behrami non sono al meglio. In attacco Pandev al fianco di Sanabria. Nella Lazio in dubbio Acerbi, pronto Vavro

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello A.; Ankersen, Cassata, Schone, Pajac, Criscito; Pinamonti, Sanabria. All. Nicola
Squalificati: Sturaro (1)
Indisponibili: Lerager, Romero C., Ghiglione, Radovanovic, Pajac, Pinamonti
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ghiglione, Pandev

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Vavro, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: Patric (4)
Indisponibili: Lulic, Marusic, Correa
In dubbio: –
Diffidati: Acerbi, Cataldi, Lazzari M.

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Atalanta-Sassuolo (23/2 ore 15)

Dubbi nella Dea visto l’impegno in Champions League. Nessun recupero, invece, nel Sassuolo con De Zerbi che sembra essere intenzionato a confermare l’undici che ha perso contro il Parma. Out Obiang, pronto Magnanelli.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, Freuler, de Roon, Gosens; Malinovskyi, Ilicic; Zapata D. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Malinovskyi, Pasalic

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari G. M., Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli M., Obiang; Berardi D., Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Tripaldelli, Traoré H., Obiang
In dubbio: nessuno
Diffidati: Djuricic, Magnanelli, Obiang, Marlon, Berardi D.

Atalanta
L’undici dell’Atalanta (fonte foto https://www.facebook.com/atalantabc/)

Hellas Verona-Cagliari (23/2 ore 15)

Negli scaligeri Zaccagni ritrova la maglia da titolare vista la squalifica di Miguel Veloso con Pessina che scala a centrocampo. Maran spera di poter recuperare Rog vista la squalifica di Nandez.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. All. Juric
Squalificati: Miguel Veloso (1)
Indisponibili: Pazzini, Borini
In dubbio: nessuno
Diffidati: Miguel Veloso, Verre, Pessina, Lazovic

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini Lu.; Rog, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: Nandez (1)
Indisponibili: Pavoletti, Faragò
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ceppitelli, Rog, Joao Pedro

Ivan Juric
Ivan Juric (fonte foto https://www.facebook.com/hellasveronafc1903/)

Torino-Parma (23/2 ore 15)

Nei granata Longo potrebbe rilanciare Verdi dall’inizio dopo lo stop per l’influenza. Rientra dalla squalifica Izzo. D’Aversa recupera Kulusevski e Darmian con quest’ultimo che dovrebbe partire dalla panchina. In porta il solito ballottaggio tra Colombi e Radu.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Meité, Ola Aina; Verdi; Berenguer, Belotti. All. Longo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Millico
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lukic, Sirigu

Parma (4-3-3): Radu; Laurini, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Gervinho, Cornelius, Kulusevski. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sepe, Inglese, Barillà, Kucka, Scozzarella
In dubbio: nessuno
Diffidati: Darmian, Grassi

Moreno Longo

Roma-Lecce (23/2 ore 18)

Nella Roma Fonseca potrebbe rilanciare Under e Kluivert dal 1′ alle spalle di Dzeko. Emergenza in attacco per il Lecce. Shakov e Mancosu alle spalle di Lapadula.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Cengiz Under, Pellegrini Lo., Kluivert; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zappacosta, Zaniolo, Diawara, Pastore, Mirante, Juan Jesus
In dubbio: nessuno
Diffidati: Veretout, Mancini G.

Lecce (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Majer, Deiola, Barak; Shakov, Mancosu Mar.; Lapadula. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Farias, Falco, Babacar, Saponara
In dubbio: nessuno
Diffidati: Rispoli

Edin Dzeko
Edin Dzeko

Inter-Sampdoria

Le scelte di Conte saranno influenzate dall’Europa League. Si spera nel recupero di Handanovic. Ranieri perde Murru e Ramirez ma recupera Ekdal.

Inter (3-5-2): Padelli; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku R., Lautaro Martinez All. Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gagliardini, Sensi
In dubbio: Handanovic
Diffidati: D’Ambrosio

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley O., Tonelli, Augello; Thorsby, Ekdal, Linetty; Jankto; Gabbiadini, La Gumina. All. Ranieri
Squalificati: Murru (1), Ramirez G. (1)
Indisponibili: Ferrari A.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ferrari A., Colley O.

Mv Bologna 02/11/2019 – campionato di calcio serie A / Bologna-Inter / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Antonio Conte

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Inter Juventus milan Serie A

ultimo aggiornamento: 22-02-2020


Conte, ‘Coronavirus? Serve equilibrio’. Rinviata Ascoli-Cremonese. Malagò, ‘Stop nelle zone a rischio’

Genoa-Lazio, Inzaghi mette in guardia i suoi: “Nessuno ci regalerà nulla”