Serie A 2019-2020, le probabili formazioni della ventiduesima giornata

Serie A, le probabili formazioni di Sampdoria-Napoli

Serie A, le probabili formazioni della ventiduesima giornata: apre Bologna-Brescia, chiude Sampdoria-Napoli. Juventus-Fiorentina il big match.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della ventiduesima giornata. Il lungo weekend sarà aperto da Bologna-Brescia e chiuso da Sampdoria-Napoli. Juventus-Fiorentina il big match.

Serie A, le probabili formazioni della ventiduesima giornata

Di seguito le possibili scelte dei tecnici in vista della ventiduesima giornata di Serie A (INFO STREAMING e le DESIGNAZIONI ARBITRALI)

Bologna-Brescia (1/2 ore 15)

Emergenza in difesa per Mihajlovic che perde Tomiyasu per squalifica anche se recupera Bani. In questo caso Denswil dovrebbe scalare sulla fascia mancina. Possibile chance sulla sinistra per Barrow con Sansone in panchina. Nelle Rondinelle ballottaggio tra Donnarumma e Ayè in attacco. Bjarnason potrebbe dare un turno di riposo a Dessena.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Bani, Danilo Lar., Denswil; Poli, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: Tomiyasu (1)
Indisponibili: Dijks, Krejici, Medel
In dubbio: nessuno
Diffidati: Denswil, Santander, Poli

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bjarnason, Tonali, Bisoli; Romulo; Donnarumma Alf., Torregrossa. All. Corini
Squalificati: Balotelli (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Mateju, Balotelli, Torregrossa

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Cagliari-Parma (1/2 ore 18)

Nei sardi Maran recupera Cacciatore anche se il giocatore dovrebbe partire dalla panchina. Consueto ballottaggio in cabina di regia tra Cigarini e Olica. Nessun dubbio in attacco. Continua l’emergenza per D’Aversa che perde sia Sepe che Kulusevski. Dovrebbe recuperare Gagliolo. In dubbio Cornelius, chance per il neo arrivato Caprari. In porta Radu.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Klavan, Pisacane, Pellegrini Lu.; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pavoletti, Ceppitelli, Rog
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ceppitelli, Rog, Cigarini

Parma (4-3-3): Radu; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kurtic, Scozzarella, Hernani; Gervinho, Caprari, Kucka. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Karamoh, Kulusevski, Sepe, Inglese, Scozzarella
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Napoli-Parma
Gervinho ritorna a disposizione (fonte foto https://twitter.com/1913parmacalcio)

Sassuolo-Roma (1/2 ore 20:45)

Nei neroverdi De Zerbi recupera sia Ferrara che Marlon con il secondo favorito per coprire il ruolo di centrale insieme a Romagna. Djuricic in vantaggio su Traoré. Nella Roma Spinazzola e Kolarov agiranno sugli esterni. Perotti preferito a Kluivert in attacco.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli M., Obiang; Berardi D., Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: Peluso (1)
Indisponibili: Chiriches, Tripaldelli
In dubbio: nessuno
Diffidati: Djuricic, Magnanelli, Toljan

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini G., Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Cengiz Under, Pellegrini Lo., Perotti; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zappacosta, Zaniolo, Diawara, Mkhitaryan
In dubbio: nessuno
Diffidati: Veretout

Paulo Fonseca Lazio-Roma
As Roma 13/03/2018 – Champions League / Roma-Shakhtar Donetsk / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

Juventus-Fiorentina (2/2 ore 12:30)

Nella Juve in dubbio Pjanic, in caso di forfait pronto Rabiot. In attacco Ramsey dovrebbe ritrovare la maglia da titolare con Higuain in panchina. Nella Viola difficile il recupero di Castrovilli, pronto Badelj in cabina di regia con Pulgar al posto dell’ex Cremonese. Cutrone in vantaggio su Vlahovic. In difesa spazio a Ceccherini e Venuti vista le squalifiche di Milenkovic e Caceres.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Bentancur, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chiellini, Khedira, Demiral, Danilo
In dubbio: Pjanic
Diffidati: Cuadrado

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Benassi, Badelj, Pulgar, Dalbert; Cutrone, Chiesa. All. Iachini
Squalificati: Milenkovic (1), Caceres (1)
Indisponibili: Ribery, Castrovilli, Kouamé, Duncan
In dubbio: nessuno
Diffidati: Caceres, Lirola, Milenkovic

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Atalanta-Genoa (2/2 ore 15)

Nella Dea Gasperini recupera Castagne ma il giocatore dovrebbe partire dalla panchina. Consueto ballottaggio tra Pasalic e Freuler. Nel Genoa Nicola potrebbe dare ancora una volta spazio a Favilli. Ritorna a disposizione Cassata dopo la squalifica.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Pasalic, Gosens; Gomez A., Ilicic; Zapata D. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Malinovskyi

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Schone, Behrami, Barreca; Pandev, Favilli. All. Nicola
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lerager
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ghiglione, Pandev, Romero

Atalanta
Un undici dell’Atalanta (fonte foto https://www.facebook.com/atalantabc/)

Lazio-SPAL (2/2 ore 15)

Tegola per Inzaghi che perde Correa. Pronto Caicedo al fianco di Immobile. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa. Semplici pensa a Paloschi in attacco con Di Francesco. A centrocampo l’ex Murgia favorito per sostituire lo squalificato Valoti. In difesa pronto Bonifazi. Floccari dovrebbe prendere il posto di Petagna.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Patric, Cataldi, Correa
In dubbio: nessuno
Diffidati: Acerbi, Cataldi, Radu

SPAL (3-5-2): Berisha E; Bonifazi, Vicari, Felipe; Strefezza, Dabo, Missiroli, Murgia, Reca; Floccari, Di Francesco F.. All. Semplici
Squalificati: Petagna (1), Valoti (1)
Indisponibili: Fares, D’Alessandro, Cerri
In dubbio: nessuno
Diffidati: Vicari

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Milan-Hellas Verona (2/2 ore 15)

Nei rossoneri ballottaggio Musacchio in difesa, Calabria dovrebbe tornare a destra. In attacco Leao con Rebic vista l’indisponibilità di Ibra. Nel Verona ritorna Zaccagni a disposizione anche se Verre dovrebbe giocare con Pessina dietro Di Carmine.

Milan (4-4-2): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli A., Hernandez T..; Castillejo, Calhanoglu, Kessié, Bonaventura; Rafael Leao, Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: Bennacer (1)
Indisponibili: Duarte, Biglia, Ibrahimovic, Krunic, Kjaer
In dubbio: nessuno
Diffidati: Romagnoli A., Musacchio

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Di Carmine. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Salcedo
In dubbio: nessuno
Diffidati: Miguel Veloso, Verre

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Lecce-Torino (2/2 ore 18)

Nei pugliesi da valutare la condizione di diversi infortunati. In attacco possibile coppia tra Falco e Lapadula. In porta Vigorito al posto dell’indisponibile Gabriel. Emergenza nel Torino con Mazzarri che deve rinunciare anche a Bremer e Lukic, pronto Meité. Consueto tridente in avanti.

Lecce (3-4-1-2): Vigorito; Paz, Lucioni, Rossettini; Donati, Shakov, Deiola, Rispoli; Mancosu Mar.; Falco, Lapadula. All. Liverani
Squalificati: Dell’Orco
Indisponibili: Farias, Tachtsidis, Babacar, Gabriel
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Djidji, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Meité, Ola Aina; Verdi; Berenguer, Belotti. All. Mazzarri
Squalificati: Izzo (1), Lukic (1)
Indisponibili: Zaza, Baselli, Ansaldi
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lukic, Sirigu

Torino
La gioia del Torino (fonte foto https://twitter.com/TorinoFC_1906)

Udinese-Inter (2/2 ore 20:45)

Nell’Udinese De Maio al centro della difesa visto le condizioni precarie Troost-Ekong. Nell’Inter Eriksen potrebbe trovare la maglia da titolare in caso di forfait di Brozovic. Young spostato a sinistra con Candreva a destra. Sanchez in avanti al posto di Lautaro (squalificato).

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofanà, Mandragora, de Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Samir
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Eriksen, Sensi, Young; Lukaku R., Sanchez A. All. Conte
Squalificati: Berni (2), Lautaro Martinez (2)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: Brozovic
Diffidati: D’Ambrosio, Bastoni

Mv Bologna 02/11/2019 – campionato di calcio serie A / Bologna-Inter / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Antonio Conte

Sampdoria-Napoli (3/2 ore 20:45)

Nella Sampdoria Murru dovrebbe tornare titolare al posto di Augello. Per il resto Ranieri dovrebbe confermare la consueta formazione. Nel Napoli Gattuso recupera Koulibaly anche se Maksimovic alla fine dovrebbe partire titolare. Ancora in forse Allan.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Colley, Tonelli, Murru; Ekdal, Vieira, Linetty; Ramirez G.; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri
Squalificati: Bereszynski (1)
Indisponibili: Ferrari A.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ferrari A.

Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Zielinski, Lobotka, Fabian Ruiz; Callejon, Milik, Insigne L.. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Malcuit, Younes, Ghoulam, Fabian Ruiz
In dubbio: nessuno
Diffidati: Elmas

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

ultimo aggiornamento: 02-02-2020

X