Serie A 2019-2020, probabili formazioni ventiquattresima giornata

Serie A, le probabili formazioni di Milan-Torino

Serie A, le probabili formazioni della ventiquattresima giornata. Di Biagio sulla panchina della Spal. Lazio-Inter il big match.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della ventiquattresima giornata. Si parte con la prima sulla panchina della Spal di Gigi Di Biagio e si chiude con Milan-Torino. Big match all’Olimpico tra Lazio e Inter.

Serie A, le probabili formazioni della ventiquattresima giornata

Di seguito le possibili scelte dei tecnici per la ventiquattresima giornata di Serie A (INFO STREAMING SERIE A e LE DESIGNAZIONI ARBITRALI)

Lecce-Spal (15/2 ore 15)

Squadra che vince non si cambia per Liverani? La formazione dovrebbe essere quella che ha vinto a Napoli. L’unico dubbio è rappresentato in attacco con Falco in vantaggio su Mancosu. In porta ritorna Gabriel. Negli estensi Di Biagio dovrebbe passare all’ormai collaudato 4-3-3. In questo caso Cionek si sposta a destra con Reca a sinistra. Vicari out, pronto Felipe.

SPAL (4-3-3): Berisha E; Tomovic, Felipe, Bonifazi, Reca; Dabo, Missiroli, Castro L.; Strefezza, Petagna, Di Francesco F.. All. Di Biagio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: D’Alessandro, Cerri, Vicari
In dubbio: nessuno
Diffidati: Vicari, Strefezza

Lecce (4-31-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Majer, Deiola, Barak; Saponara; Falco, Lapadula. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Farias, Babacar, Meccariello
In dubbio: nessuno
Diffidati: Rispoli

Napoli-Lecce
Lapadula inamovibile in attacco (fonte foto https://twitter.com/kkoulibaly26)

Bologna-Genoa (15/2 ore 18)

Mihajlovic recupera Poli che dovrebbe prendere il posto di Dominguez a centrocampo. Recuperato Barrow, si ferma Soriano. Al suo posto dovrebbe giocare Svanberg.. Nicola perde sia Schone che Ghiglione. In cabina di regia potrebbe tornare Radovanovic con Behrami al posto di Cassata e Romero al centro della difesa. Ankersen a centrocampo. In attacco Pandev favorito su Sanabria.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo Lar., Denswil; Schouten, Poli; Orsolini, Svanberg, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dijks, Krejci, Medel, Sansone, Santander, Soriano
In dubbio: nessuno
Diffidati: Denswil, Santander, Mbaye, Bani, Schouten

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero C., Criscito; Ankersen, Sturaro, Radovanovic, Cassata, Barreca; Pinamonti, Sanabria. All. Nicola
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lerager, Schone, Ghiglione, Iago Falqué
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ghiglione, Pandev, Sturaro

Roma-Bologna
Barrow in dubbio contro il Genoa (fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma)

Atalanta-Roma (15/2 ore 20:45)

Rosa al completo per Gasperini che dovrebbe confermare la consueta formazione. Possibile un turno di riposo per Pasalic, ancora panchina per Caldara. Nei giallorossi possibile spostamento di Mancini (in vantaggio su Villar) a centrocampo vista la squalifica di Cristante e l’indisponibilità di Diawara. Ritorna Pellegrini al fianco di Under e Perotti. In difesa spazio a Fazio.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, Freuler, de Roon, Gosens; Gomez A., Ilicic; Zapata D. All. Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Malinovskyi, Pasalic

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Fazio, Smalling, Kolarov; Veretout, Mancini G.; Cengiz Under, Pellegrini Lo., Perotti; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: Cristante (1)
Indisponibili: Zappacosta, Zaniolo, Diawara, Pastore
In dubbio: nessuno
Diffidati: Veretout

Edin Dzeko
Edin Dzeko

Udinese-Hellas Verona (16/2 ore 12:30)

Nell’Udinese Gotti pensa a Rodrigo Becao al posto di De Maio out per infortunio. A centrocampo Mandragora in vantaggio su Jajalo. Juric dovrebbe confermare la consueta formazione con il solito ballottaggio in attacco. A farne le spese dovrebbe essere ancora una volta Verre.

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofanà, Mandragora, de Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Prodl, De Maio
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Borini. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pazzini
In dubbio: nessuno
Diffidati: Miguel Veloso, Verre, Pessina

Ivan Juric
Ivan Juric con il vice Paro (fonte foto https://www.facebook.com/hellasveronafc1903/)

Juventus-Brescia (16/2 ore 15)

Nei bianconeri Sarri deve rinunciare a CR7. Dybala e Higuain in attacco con Ramsey dietro le punte. A centrocampo Rabiot in vantaggio su Matuidi mentre in porta dipenderà tutto dalla partita di Coppa Italia. Emergenza per Diego Lopez che deve rinunciare a ben cinque elementi.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Higuain, Dybala. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Khedira, Demiral, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi, Douglas Costa
In dubbio: nessuno
Diffidati: Cuadrado, Dybala, Bonucci

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Dessena, Bjarnason, Bisoli; Zmrhal; Ayé, Balotelli . All. Diego Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Joronen, Torregrossa, Romulo, Cistana, Gastaldello, Tonali
In dubbio: nessuno
Diffidati: Mateju, Balotelli

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Sampdoria-Fiorentina (16/2 ore 15)

Ranieri deve rinunciare ad Ekdal con Vieira pronto ad essere lanciato dal 1′. Per il resto la formazione dovrebbe essere quella che ha vinto a Torino. Nella Viola Vlahovic in vantaggio su Cutrone. Igor in ballottaggio con Caceres in difesa.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Murru; Thorsby, Ekdal, Linetty; Ramirez G.; Gabbiadini, La Gumina. All. Ranieri
Squalificati: Ekdal (1)
Indisponibili: Ferrari A.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ferrari A., Ramirez G.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Igor; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Chiesa. All. Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ribery, Kouamé
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lirola, Pezzella Ger., Chiesa

Federico Chiesa
Federico Chiesa (fonte foto https://www.facebook.com/FedericoChiesaOfficial/)

Sassuolo-Parma (16/2 ore 15)

De Zerbi sembra essere intenzionato a confermare la formazione che ha vinto in casa della Spal. Djuricic sostituisce l’indisponibile Traoré. Nel Parma Radu scalda i guanti per il posto da titolare. Rientrano a disposizione sia Gervinho che Kulusevski. Si ferma Kucka.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli M., Obiang; Berardi D., Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chiriches, Tripaldelli, Traoré H.
In dubbio: nessuno
Diffidati: Djuricic, Magnanelli, Obiang

Parma (4-3-3): Radu; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Caprari. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sepe, Inglese, Barillà, Kucka, Scozzarella
In dubbio: nessuno
Diffidati: Darmian

Sassuolo-Torino
Boga stella del Sassuolo (fonte foto https://twitter.com/BogaJeremie)

Cagliari-Napoli(16/2 ore 18)

Nei sardi da valutare sia Cacciatore che Faragò. Possibile chance per Mattiello a destra con Pisacane e Klavan al centro. Vista la squalifica di Nainggolan esordio dal 1′ di Gaston Pereiro? Rientra Cigarini in cabina di regia. Assenze pesanti per Gattuso che deve rinunciare sia a Milik che Allan e Koulibaly. In dubbio Insigne, pronto Politano.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini Lu.; Nandez, Cigarini, Ionita; Pereiro G.; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: Nainggolan (1)
Indisponibili: Pavoletti, Rog, Pavoletti, Cacciatore
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ceppitelli, Rog

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Zielinski, Demme, Allan; Callejon, Milik, Politano. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Malcuit, Milik, Allan, Lozano, Koulibaly
In dubbio: nessuno
Diffidati: Demme

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Lazio-Inter (16/2 ore 20:45)

Inzaghi dovrebbe affidarsi alla migliore formazione. L’unico indisponibile è Lulic, al suo posto Jony. Nell’Inter Conte pensa ad Eriksen a centrocampo e a Bastoni in difesa. Martinez al fianco di Lukaku.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lulic
In dubbio: nessuno
Diffidati: Acerbi, Cataldi, Immobile, Luiz Felipe, Caicedo

Inter (3-5-2): Padelli; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku R., Lautaro Martinez All. Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gagliardini, Sensi
In dubbio: Handanovic
Diffidati: D’Ambrosio

Antonio Conte
Antonio Conte

Milan-Torino (17/2 ore 20:45)

Pioli potrebbe confermare la formazione che ha iniziato il derby. L’unica novità, vista la squalifica di Conti, è rappresentata da Calabria. Nel Torino Longo si potrebbe affidare all’undici di settimana scorsa con il rientro di Ansaldi a centrocampo. Recuperati sia Baselli che Zaza..

Milan (4-4-2): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli A., Hernandez T..; Castillejo, Bennacer, Kessié, Bonaventura; Rebic, Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: Conti (1)
Indisponibili: Duarte, Krunic, Calhanoglu
In dubbio: nessuno
Diffidati: Romagnoli A., Musacchio

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Bremer, N’Koulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Meité, Ola Aina; Edera; Berenguer, Belotti. All. Longo
Squalificati: Izzo (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lukic, Sirigu

Milan-Spal Stefano Pioli Roma-Milan
Stefano Pioli

ultimo aggiornamento: 16-02-2020

X