Serie A 2019-2020, le probabili formazioni della ventitreesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata. Inter-Milan il big match. La Juve in trasferta a Verona. Lazio a Parma.

ROMA – Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata. Lungo weekend nel massimo campionato che sarà aperto da Roma-Bologna e chiuso da Inter-Milan. Juve a Verona, Lazio a Parma.

Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata

Di seguito le possibili scelte dei tecnici per la ventreesima giornata di Serie A (INFO STREAMING SERIE A e le DESIGNAZIONI ARBITRALI).

Roma-Bologna (7/2 ore 20:45)

Fonseca potrebbe rilanciare Kolarov in difesa con Spinazzola a destra. In trequarti possibile chance per Carles Perez insieme a Under e Kluivert vista la squalifica di Pellegrini. In panchina si potrebbe rivedere Mkhitaryan. Nel Bologna Sansone out con il ballottaggio tra Barrow e Skov Olsen. A centrocampo Dominguez favorito per sostituire lo squalificato Poli. Rientra Tomiyasu.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini G., Smalling, Kolarov; Veretout, Cristante; Cengiz Under, Perotti, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: Pellegrini Lo.
Indisponibili: Zappacosta, Zaniolo, Diawara
In dubbio: nessuno
Diffidati: Veretout

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo Lar., Mbaye; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic
Squalificati: Poli (1)
Indisponibili: Dijks, Krejici, Medel, Sansone, Santander
In dubbio: nessuno
Diffidati: Denswil, Santander, Mbaye

Edin Dzeko
Edin Dzeko

Fiorentina-Atalanta (8/2 ore 15)

Buone notizie per Iachini che recupera sia Caceres che Milenkovic in difesa. Ancora in dubbio Castrovilli con quest’ultimo che potrebbe partire dalla panchina. Chance per Badelj a centrocampo. In attacco ancora Cutrone al fianco di Chiesa. Gasperini deve rinunciare a de Roon con Freuler al fianco di Pasalic. Castagne favorito su Hateboer. Caldara ritorna dal 1′?

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella Ger., Caceres; Lirola, Benassi, Badelj, Pulgar, Dalbert; Cutrone, Chiesa. All. Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ribery, Kouamé, Duncan
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lirola, Pezzella Ger., Chiesa

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, Freuler, Pasalic, Gosens; Gomez A., Ilicic; Zapata D. All. Gasperini
Squalificati: de Roon (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Malinovskyi, Pasalic

Federico Chiesa
Federico Chiesa (fonte foto https://www.facebook.com/FedericoChiesaOfficial/)

Torino-Sampdoria (8/2 ore 18)

Esordio casalingo per Longo che potrebbe dare spazio a Lyanco in difesa insieme al rientrante Izzo e N’Koulou. Dubbio a centrocampo visto le condizioni non perfette di Verdi. Lukic favorito ma attenzione alla carta Edera che il nuovo tecnico conosce bene. Ranieri recupera il grande ex Quagliarella. In caso di partenza dalla panchina ballottaggio tra Bonazzoli e La Gumina. Rientra Bereszynski in difesa con Thorsby che avanza a centrocampo.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Lyanco; De Silvestri, Rincon, Meité, Ola Aina; Edera; Berenguer, Belotti. All. Longo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zaza, Baselli
In dubbio: nessuno
Diffidati: Lukic, Sirigu

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Murru; Thorsby, Ekdal, Linetty; Ramirez G.; Gabbiadini, La Gumina. All. Ranieri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ferrari A., Depaoli
In dubbio: Jankto, Quagliarella
Diffidati: Ferrari A., Ramirez G., Ekdal

Moreno Longo
Moreno Longo

Hellas Verona-Juventus (8/2 ore 20:45)

Difficile ipotizzare la formazione scaligera visto l’impegno infrasettimanale contro la Lazio. Rientra dalla squalifica Amrabat. Nei bianconeri consueto ballottaggio in attacco. Chiellini in gruppo anche se non dovrebbe essere tra i convocati. In forte dubbio Bernardeschi.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Di Carmine. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Salcedo, Badu
In dubbio: nessuno
Diffidati: Miguel Veloso, Verre

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa; Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Khedira, Demiral, Danilo, Bernardeschi
In dubbio: nessuno
Diffidati: Cuadrado

Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi

SPAL-Sassuolo (9/2 ore 12:30)

Semplici ritrova sia Vicari che Petagna. A centrocampo confermato il nuovo arrivato Lucas Castro. Il Sassuolo non dovrebbe cambiare rispetto alla partita contro la Roma nonostante il ritorno tra i disponibili di Peluso.

SPAL (3-5-2): Berisha E; Tomovic, Vicari, Bonifazi; Strefezza, Dabo, Missiroli, Castro L., Reca; Petagna, Di Francesco F.. All. Semplici
Squalificati: Petagna (1), Valoti (1)
Indisponibili: D’Alessandro, Cerri
In dubbio: nessuno
Diffidati: Vicari

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli M., Obiang; Berardi D., Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chiriches, Tripaldelli
In dubbio: nessuno
Diffidati: Djuricic, Magnanelli

Sassuolo-Torino
Boga ancora titolare (fonte foto https://twitter.com/BogaJeremie)

Brescia-Udinese (9/2 ore 15)

Nel Brescia Diego Lopez può contare su Balotelli con Donnarumma favorito su Ayé e Srabb. Da capire il futuro di Bjarnason e Martella che potrebbero ritrovare la maglia da titolare. Gotti spera di recuperare Troost-Ekong anche se De Maio si candida per un posto da titolare.

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bjarnason, Tonali, Bisoli; Romulo; Donnarumma Alf., Balotelli . All. Corini
Squalificati: Torregrossa (1)
Indisponibili: nessuno
In dubbio: nessuno
Diffidati: Mateju, Balotelli

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, De Maio, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofanà, Mandragora, de Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Samir, Prodl
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Diego Lopez
Diego Lopez (fonte foto: https://twitter.com/BresciaOfficial)

Genoa-Cagliari (9/2 ore 15)

Nel Grifone Nicola deve rinunciare sia a Romeo che Behrami. Possibile il rientro di Zapata in difesa in ballottaggio con Soumaoro. A centrocampo chance per Cassata. Nel Cagliari Cacciatore insidia con Faragò. In cabina di regia Oliva al posto di Cigarini.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Zapata C., Criscito; Ghiglione, Sturaro, Schone, Cassata, Barreca; Pinamonti, Sanabria. All. Nicola
Squalificati: Romero C. (1), Behrami (1)
Indisponibili: Lerager
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ghiglione, Pandev

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini Lu.; Nandez, Oliva, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone. All. Maran
Squalificati: Cigarini (1)
Indisponibili: Pavoletti, Ceppitelli, Rog
In dubbio: nessuno
Diffidati: Ceppitelli, Rog, Nainggolan

Cagliari-Verona
Joao Pedro al fianco di Simeone (fonte foto https://twitter.com/CagliariCalcio)

Napoli-Lecce (9/2 ore 15)

Nel Napoli potrebbe ritornare la coppia di difesa formata da Koulibaly e Manolas. Allan favorito per sostituire Fabian Ruiz vista la squalifica di Elmas. In attacco Gattuso non ha intenzione di cambiare. Nel Lecce Liverani spera di recuperare Gabriel anche se Vigorito è pronto. Rientra Dell’Orco

Napoli (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Allan; Callejon, Milik, Insigne L.. All. Gattuso
Squalificati: Elmas (1)
Indisponibili: Younes, Ghoulam, Fabian Ruiz
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Lecce (3-4-1-2): Vigorito; Dell’Orco, Lucioni, Rossettini; Donati, Shakov, Deiola, Rispoli; Mancosu Mar.; Falco, Lapadula. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Farias, Tachtsidis, Babacar, Meccariello, Gabriel
In dubbio: nessuno
Diffidati: nessuno

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Parma-Lazio (9/2 ore 18)

Nei Ducali continua l’emergenza con Caprari destinato a sostituire l’infortunato Cornelius. Kucka e Kurtic in attacco con il ritorno di Barillà a centrocampo. Emergenza per Inzaghi che perde quattro giocatori. Recupera Correa.

Parma (4-3-3): Radu; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kurtic, Caprari, Kucka. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Scozzarella, Sepe, Inglese
In dubbio: nessuno
Diffidati: Darmian

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Acerbi; Lazzari M., Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi
Squalificati: Milinkovic-Savic S. (1), Radu (1)
Indisponibili: Lulic, Bastos
In dubbio: nessuno
Diffidati: Acerbi, Cataldi, Immobile, Luiz Felipe

Ciro Immobile Lazio
Ciro Immobile Lazio

Inter-Milan (9/2 ore 20:45)

Nell’Inter possibile chance per Eriksen a centrocampo visto che Sensi non è al meglio. In attacco Sanchez favorito su Esposito. Moses e Young sugli esterni con Brozovic che ritorna in cabina di regia. Nel Milan Pioli spera di poter recuperare Ibrahimovic. Per il resto la formazione dovrebbe essere la solita.

Inter (3-5-2): Padelli; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku R., Sanchez A. All. Conte
Squalificati: Berni (1), Lautaro Martinez (1), Bastoni (1)
Indisponibili: Gagliardini
In dubbio: Handanovic
Diffidati: D’Ambrosio

Milan (4-4-2): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli A., Hernandez T..; Castillejo, Bennacer, Kessié, Castillejo; Rafael Leao, Ibrahimovic. All. Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Duarte, Krunic
In dubbio: nessuno
Diffidati: Romagnoli A., Musacchio

ROMELU LUKAKU
ROMELU LUKAKU

ultimo aggiornamento: 08-02-2020

X