Serie A, i risultati di lunedì 20 gennaio 2020. La SPAL espugna il campo dell’Atalanta in rimonta. Petagna e Valoti ribaltano Ilicic.

BERGAMO – Serie A, i risultati di lunedì 20 gennaio 2020. Monday Night al Gewiss Stadium tra Atalanta e SPAL. Alla Dea non basta la rete di Ilicic. Petagna e Valoti in soli sette minuti ribaltano il risultato.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Serie A, Atalanta-SPAL 1-2: colpo esterno della squadra estense

Atalanta-SPAL 1-2

Marcatori: 16′ Ilicic (A), 53′ Petagna (S), 60′ Valoti (S)

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara (66′ Muriel), Palomino; Freuler (46′ Djimsiti), Pasalic, de Roon, Gosens; Gomez A. (59′ Malinovskyi); Ilicic, Zapata D. All. Gasperini

SPAL (3-5-2): Berisha E.; Cionek, Vicari, Igor; Strefezza, Valoti (77′ Valdifiori), Missiroli, Dabo, Reca (84′ Tomovic); Di Francesco F. (72′ Floccari), Petagna. All. Semplici

Arbitro: Sig. Federico La Penna di Roma 1

Note: al 97′ Gasperini (A) allontanato dalla panchina. Ammoniti: Ilicic, de Roon, Palomino (A) Valoti, Di Francesco, (S). Angoli: 8-4 per l’Atalanta. Recupero: 1′ p.t.; 6′ s.t.

Parte forte la Spal. Strefezza dai 30 metri prova la conclusione dalla distanza, Sportiello si allunga e la manda in angolo. L’Atalanta reagisce ma Freuler e troppo lento e Vicari si salva in qualche modo. Il vantaggio della Dea arriva al 16′ con un colpo di tacco di Ilicic sul cross di Zapata. Dopo il vantaggio il match continua a regalare emozioni con diverse chance da una parte e dall’altra. Da segnalare un palo colpito da Petagna e la traversa da Zapata.

Nella ripresa la SPAL trova il pareggio con il solito Petagna che realizza su cross di Reca. Neanche il tempo di mettere la palla al centro che arriva il raddoppio con un’azione personale di Valoti che salta due uomini e poi dalla distanza trafigge il portiere avversario. La Dea Pasalic e Zapata e Djimsiti ci provano ma il punteggio non cambia. Vittoria fondamentale per la SPAL che abbandona l’ultimo posto in classifica. Si ferma, invece, l’Atalanta ora a tre punti dal quarto posto.

fonte foto copertina fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 20-01-2020


L’ultimo saluto a Pietro Anastasi. Gentile: “Vergognoso il mancato minuto di silenzio”

Calciomercato, l’Inter accelera per Eriksen. La Roma insiste per Politano